Utente 621XXX
Buongiorno,
ho un bimbo di 8 mesi, allergico alle proteine del latte e alle uova. Da agosto gli diamo il pepti junior per le allergie e da allora ha sempre fatto fatica a berlo, in quanto per stessa ammissione dei medici, è molto cattivo.

Da una settimana però si rifiuta di bere qualsiasi cosa, ho provato con l'acqua, il succo di frutta, la camomilla.

Sono molto preoccupata per l'assunzione di calcio (visto che ovviamente non mangia latte e formaggi), oltre che per la stitichezza che si è presentata (debbo aiutarlo manualmente altrimenti non riesce!)

A cosa può andare in contro e come posso ovviare la cosa?

grazie

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Ai piccoli fino al'anno d'età va data la vitamina D che garantisce l'assorbimento del calcio introdotto, specialmente nei periodi invernali . E' vero che i latticini sono la fonte maggiore di calcio ma altri alimenti lo contengono anche se in quantità minore. Quindi se l'alimentazione è completa non si preoccupi.

Sembra davvero strano che non beva nulla e credo che la stipsi derivi proprio da una secchezza delle feci; può darsi comunque che assuma cibi piuttosto liquidi che gli garantiscono la quota necessaria di acqua.
Non è indicato l'aiuto "manuale" nella stipsi, sia per il traumatismo che si produce e sia perchè s'instaura un circolo vizioso per lo svuotamento intestinale creando abitudini sbagliate. Si a passati di verdura, a frutta cotta.

Consulti il suo pediatra sia per quanto concerne l'idratazione, per controllare condizioni che gli creino magari dolore o fastidio a bere e il funzionamento dell'intestino.

Dott.Pozzi Agnesina