Utente 145XXX
Gentili medici,
il mio problema e' sorto una mattina all'improvviso quando mi sono accorta di avere dolori, come all'esofago, che si irradiavano verso il polmone sinistro e al collo durante la deglutizione. da quel momento durant eil giorno ho notato un irrigidimento della zona addominale, tant'e' che ho pensato fosse un problema allo stomaco...ma ora dopo un paio di giorni il dolore che non e' come una fitta intecostale ,lo sento ogni volta che deglutisco o inspiro profondamente, mi parte dal collo e mi scende verso il basso, un dolore olto fitto. In piu' sento una sensazione di pesantezza alle spalle e il dorso superiore in generale. e' il caso che vada da un medico?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

leggo solo ora il suo quesito, visto che era nell'area pneumologica: visto i sintomi che accusa ritengo di consigliarle la visita dal medico curante (qualora non l'abbia nel frattempo già fatta), eventualmente per l'esecuzione di alcuni esami tra i quali una radiografia del torace urgente.

Cordiali saluti,
Dr. Paolo Scanagatta
ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI - MILANO
http://sites.google.com/site/dottpaoloscanagatta/Home