Utente 729XXX
salve..sono un ragazzo di 22 anni,premetto di essere in cura per un disturbo d'ansia (ossessivo/compulsivo) da quasi un anno da uno psicologo con risultati discreti.
Purtroppo 15 giorni fa ho preso una bronchitella che inizia a curare dal medico di famiglia con bentalan+piperacillina ed ero guarito..
Alcuni giorni dopo andai dal dottore per farmi visitare i polmoni in quanto dovevo giocare una partita a calcio e lui mi disse che i polmoni erano guariti ma che potevo giocare pero senza affaticarmi troppo (cosa che nn feci giocai tutta la partita).
Dal quel giorno fino ad oggi faccio a volte piu e a volte di meno dei sospiri e dei continui tentativi di sbadigli come se l'aria che inspiro non bastasse a dare sollievo.
Dalla radiografia torace eseguita prima della presunta guarigione la diagnosi è risultata solo una leggera bronchite.
Oggi non ho ne tosse,ne catarro quindi mi pare strana questa sensazione di sospirare ..non vorrei che si trattasse di una somatizzazione ansiosa ..gentili dottori voi cosa ne pensate e meglio che vada da qualche specialista?









9












2leggera bronvhitella







[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, per tranquillità basta che vada a farsi controllare dal suo medico.
E' probabile che sia solo ansia, ma meglio escludere eventuali ricadute, visto che lei non ha seguito il consiglio del suo dottore.
Cordiali saluti
La consulenza e' prestata a titolo
puramente gratuito secondo lo stile MedicItalia
Dottoressa Anna Maria Martin