Utente 196XXX
Gentili dottori,
conscia del fatto che non si possono fare diagnosi via web, vorrei comunque chiedervi consiglio.

Da un po' di tempo a questa parte (non saprei quantificarlo, forse un mese) avverto fastidi al petto, come un rumore o un piccolo gorgoglìo (non so nemmeno come spiegarlo, chiedo scusa) durante la respirazione e spesso la situazione "peggiora" da sdraiata. Ho anche un leggero affanno e un po' di tosse (senza espettorazione di muco, ma ciò che mi fa più paura è questa sensazione durante la respirazione e un senso d'oppressione al petto (non fortissimo ma c'è).
Questi disturbi generalmente non durano tutto il giorno, ma il senso di fastidio al petto resta comunque, anche senza gorgoglìo, peggiorando spesso la sera.
Cosa potrebbe essere? Quali esami dovrei fare?
Sono brutte sensazioni che generano ansia (non sapendo da cosa dipendono)e mi preoccupano molto.
Sperando in una vostra risposta, vi auguro buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Le direi subito che NON sono queste sensazioni a generare ansia ma che l'ansia genera queste sensazioni!
Servirebbe però effettuare una SPIROMETRIA: la negatività supporterebbe a pieno la mia ipotesi, un deficit ostruttivo sarebbe comunque curato.
In merito al "gorgoglio" che aumento in posizione supina, credo sia verosimiolmente dovuto a poche secrezioni presenti nella via aerea alta (faringe - larige), prodotti dal naso e colati per via retronasale: bastano pochissime gocce a provocare questo disturbo. Effettui abbondanti e ripetuti lavaggi nasali con acqua salina ipertonica e veda come va. La spirometria, però, ritengo sia necessaria.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 196XXX

Gentile dr Di Cosmo,

la ringrazio per la risposta e mi scuso per il ritardo, onestamente pensavo non mi avrebbe risposto nessuno vista la mole di domande che gli utenti vi sottopongono.
Proprio ieri ho ritirato i risultati di una radiografia al torace (non avevo letto la sua risposta, ahimè) e l'unica cosa da segnalare è:

MODESTA ACCENTUAZIONE DELLA TRAMA BRONCO-VASALE CON LIEVE CONGESTIONE ILARE DI TIPO BRONCHITICO


Tutti i miei disturbi possono dipendere da questo?

La ringrazio ancora :)