Utente 182XXX
Il 17 ottobre 2010 sono stato operato per pnx destro spontaneo con classico drenaggio e dai risultati della tac successiva è risultata 1 bolla apicale di 13mm massimi,ma, circa 2 settimane fa sono stato operato per doppia apicectomia in toratoscopia essendo che anziche' 1 bolla in toratoscopia ne hanno visualizzate 5 in due parti differenti del polmone che mi sono state rimosse con apicectomia toratoscopica,ho fatto una seconda tac per vedere se le bolle ci sono pure a sinistra ma non risultano , ma la mia piu' grande paura è, PUO' ESSERE CHE COME NON ABBIANO VISTO LE BOLLE A DESTRA NON LE VEDANO ANCHE A SINISTRA? perche' io sento dolori e sono sicuro che non sono semplicemente psicosomatici, non riesco piu' ad aver pace...e...e' anche possibile che ci sia una terza parte del polmone che tende a formare queste bolle? Grazie in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SONDALO (SO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente.
E' possibile che vi siano delle bolle non visibili alla TC in quanto la TC ha una risoluzione che non scende al di sotto dei 5 mm quindi bolle millimetriche non si vedono.
Non so cosa intende per "terza parte del polmone".
Le bolle possono essere presenti sin dalla nascita e possono svilupparsi in soggetti predisposti o esposti a fattori di rischio (fumo, polveri etc)
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano

[#2] dopo  
Utente 182XXX

Per terza parte intendo, un terzo apice, dato che ho subito una doppia apicectomia e 2 parte sono state tagliate, vorrei sapere se ce ne possa essere anche una terza... secondariamente gradirei sapere se ci fosse modo di vedere bolle al di sotto dei 5mm e se sia consigliabile fare uno di questi controlli, grazie...

[#3] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo

36% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
SONDALO (SO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Le bolle possono non essere solo nella regione apicale dei polmoni (gli apici sono per intenderci le estremità in alto dei polmoni quindi ne esistono solo due). Le resezioni possono essere effettuate ovunque ci siano delle bolle.
Per il resto sarebbe inutile effettuare altre indagini, magari esponendosi a radiazioni.
Dr. Francesco Inzirillo
- Ospedale "Morelli" - Sondalo
- Istituto Clinico Humanitas - Milano