Utente 227XXX
Buongiorno!! Premetto di essere in cura da luglio , con Medrol (cortisone) causa diagnosi morbo di Still!
Da un mese a questa parte , ho , quasi per la maggiorparte della giornata un fastidio, piú o meno intenso !! Si tratta di un nodo alla gola ( come avessi del muco) accompagnato da raucedine , abbassamento di voce e peso sul petto/gola!! Il battito del cuore sembra amplificato in quei momenti e arrivo fino ad avere mancanza d'aria......tanto da dovermi fermare se sono in auto per i giramenti di testa conseguenti e la sensazione di pressione a fronte e agli occhi come mi venissero fuori. Sensazione davvero infelice.
Nn sono ansioso e nemmeno ho paura di nulla, ma sta cosa mi secca! Il mio medico curante e il mio reumatologo mi hanno visitato e apparte un leggero rumorino in fase espiratoria (con forza) nn hanno sentito, e mi hanno consigliato una spirometria!! Per il resto, dati gli esami che ho fatto per lo Still, mi dicono d stare tranquillo, dato che ho fatto praticamente tutto!! Ma io per quanto sia tranquillissimo , quando nn ho questa brutta sensazione , starei meglio nn ci fosse!!! Consigli?? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Lucia Oriella Piccioni

24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
ORZINUOVI (BS)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
Buongiorno,
Il cortisone può dare tachicardia ed agitazione. Inoltre se on viene associato un gastroprotettore vi può essere un problema di reflusso gastroesofageo.
Le consiglierei anche una finto laringoscopia.
Dr. Lucia Oriella Piccioni

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Eccomi qui un anno dopo e sinceramente nella stessa situazione di un anno fa, l'unica nota positiva è la presunta "incrocio le dita" guarigione dal morbo di Still.
Resta peró il dannato problema sopra indicato. Fatte spirometria, ecografia cuore, elettrocardiogramma sforzo e normale, ecografia addome, petto e tiroide, rx cranio per seni paranasali, visita otorino, visita Gastroenterologo (che mi sconsiglia la gastroscopia) , consulto con mio medico e con il primario ospedale civile di PN reumatologo (mi ha seguito fino ad oggi per lo Still). Risultato???? Questa sensazione, un po' più un po' meno, e quando vuole, non in momenti ben precisi, c'è, ed è veramente fastidiosa.
Premetto che gioco a calcio, ho ripreso alla grande dopo lo Still e se malauguratamente si presenta prima di giocare ho difficoltà non a respirare ma bensì la stanchezza , senso di pesantezza a testa e gambe "spossatezza" non mi fa rendere , anzi non ho la voglia di farlo. Poi ora, quando capita, mi intestardisco a tossire a fondo come avessi la convinzione ci sia da espellere veramente qualche cosa , ma ottengo solo la sensazione del vomito e/o un fischio alquanto faticoso da far tornare alla normalità. I dottori, che sono anche amici, dopo tutte le analisi fatte mi hanno detto sorridendo che se c'è e non ho nulla , rimarrà e di farmene una ragione. Non ultimo da qualche giorno mi è stato consigliato di provare una volta sola al giorno "Symbicort" ma sinceramente con alcun risultato. Capiamoci, vivo cmq, ma mi pare così strano che prima non c'era e ora , anche se tutto ok, non sparisce, sopratutto dopo un anno. Attendo gentilmente ulteriori consigli! Grazie