Utente 246XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni... è da circa un mese che quando respiro non lo faccio più inconsciamente, ma lo faccio pensandoci e per questo motivo faccio respiri più profondi altri meno, alcuni irregolari, il risultato di tutto ciò è che non respiro bene e che mi vengono delle fitte al petto. Oltre a tutto ciò la sera ci metto tanto ad addormentarmi perchè ho paura di non riuscire più a respirare se mi addormento! come posso fare per risolvere questa situazione?

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente;

Spesso questo tipo di situazione è frutto non di un problema reale dell'organismo o di qualche organo o sistema, ma di un semplice difetto di percezione.
Il mio invito in questo caso è quello di farsi visitare da uno specialista pneumologo che in maniera diretta con la clinica e con le prove funzionali puo' valutare la sua funzione respiratoria e chiarirle tutti gli eventuali dubbi.
Ritengo tutta via se il problema dovesse persistere ad oltranza possa anche esserci l'indicazione ad eseguire uno studio funzionale respiratorio del sonno, (Polisonnografia), finalizzato all'analisi dei flussi respiratori e volendo cerebrali in corso del sonno, per valutare eventuali disfunzioni e difetti di funzionamento.

Ma ho il serio presentimento che nel suo caso, bastera' semplicemente non pensarci......e tutto si aggiustera' senza grossi problemi accessori.
La saluto e le auguro buona pasqua
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli