Utente 247XXX
buonasera,
premetto che sono un fumatore abituale da quasi 5 anni con una media di 10-12 sigarette al giorno. questa mattina mi sono svegliato come quasi tutti i giorni con un lieve fastidio alla gola dovuto ad un accumulo di catarro nella notte. per questo motivo ho sputato e nel farlo mi sono accorto che il muco era misto a del sangue di un colore rosso vivo. vorrei sapere se è consigliabile fare delle visite di controllo ed eventualmente una lastra. grazie mille e buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
Un singolo episodio del tipo di quello da lei descritto, a mio avviso non necessita di grosse indagini o apprensioni particolari.
Potrebbe essere un episodio correlato con la fragilità capillare conseguente ad un periodo di congestione delle prime vie aeree, che spesso soprattutto in chi fuma possono esitare in episodi analoghi.
La invito tuttavia a monitorizzare la situazione e qualora dovesse verificare che tali episodi dovessero ripetersi con una certa frequenza, sarebbe il caso di approfondire in primis con una visita Otorino laringoiatrica ed eventuale
Rinolaringoscopia.
La saluto e ci faccia sapere
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli