Utente 135XXX
Buongiorno,
scrivo per mio padre anni 58 ex fumatore (20 sigarette al die) che ha smesso da 5 anni.
Dopo una bronchite questa primavera che gli portava difficoltà respiratorie si è sottoposto a visita specilistica.
Dalla rx torace è emersa una bronchite cronica mal curata con ombre cardiomediastinica senza particolarità.
alchè è stato sottoposto a TC torace. Nel frattempo con cura antibiotica, aerosol, cortisone la bornchite sempra guarita.
L'esito riporta quanto segue :
trama interstiziale rarefatta in bpco efisematosa.
al segm apicale del lis adagiato alla scissura macrodoulo spiculato 25mm, bronco cancellatro, TC riferibile a processo evolutivo afinalistico.
Altro micronodulo 6 mm in apice sx.
Micronodulia non diversamente tipizzabile al segm dorsale del lsd.
Modesta fibrosi biapicale con minute bolle parafibrotiche.
Tralcio fibrotico alla base dx.
non si rilevano ulteriori opacità polmonari, nè versamento pleurico.
Ln ingranditi sotto carenali e spazio aorto polmonare.
non evidenza tumefazioni del medistino.
Surreni regolari.
Il 31 c.m. dovrà sottoporsi a visita di controllo e a test spirometria semplice.

Gentilmente chiedo a Voi cosa ne pensiate dell'esito della Tc.
Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Un nodulo di 25 mm, spiculato, è da tenere sotto strettissimo controllo. Se la TC non è stata effettuata con m.d. c. bisognerà ripeterla, oppure, meglio, effettui una PET TC, al pèiù presto, quindi ne sottoponga l'esito ad un chirurgo toracico.
Per quanto riguarda la definizione di bronchite cronica: tosse con espettorato per almeno 2 mesi consecutivi all'anno per almeno 2 anni consecutivi. Per la definiozione di BPCO bronco pneumopatia cronica ostruttiva, BPCO, bisognerà valutare la spirometria.
CORDIALMENTE
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 135XXX

Grazie per la risposta,
come potrà ben immaginare il nostro stato...
Ora le chiedo nel caso il nodulo fosse di natura maligna?Sarebbe da operare?
E i noduli presenti potrebbero essere delle metastasi, la tc sarebbe stata in grado di riscontrarla?
Deduco che la visita che deve effettuare il 31 luglio è da anticipare?
Mi faccia sapere molto schiettamente.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se possibile, è sempre meglio operare, anche prima di conoscerne la tipizzazione. Una TC con mezzo di contrasto (ovviamente total-body), meglio ancora una PET -TC aiutano a capire se vi sono metastasi o meno e a dare indicazioni al chirurgo toracico e\o all'oncologo. Una visita fra 11 giorni è un tempo del tutto ragionevole, qualunque sia la patologia. Certo l'ansia non aiuta....
UN GROSSO "IN BOCCA AL LUPO"
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo