Utente 267XXX
Buongiorno, vi scrivo per richiedervi un parire sull'esito dell'esame di saturimetria notturna eseguita da mio figlio Andrea di 2 anni e 9 mesi:
durata registrazione: 8h 33 min
Saturazione media O2%: 98%
Saturazione Minima O2%: 87%
Media dei valori Minimi O2: 94,5%
tempo con SpO2 <90%: 0 min 16 sec
tempo trascorso con SaO2 <90 %: 0.1%
Episodi di Desaturazione <80%: 0
Episodi di Desaturazione <90%: 1
cluster di desaturazione: 4
indice Odi: 6.3

durante l'esame sono stati riscontrati 54 eventi di desaturazione.
con questo esame ci hanno prospettato l'operazione con carattere di estrema urgenza.
Ho qualche dubbio e spero che qualche medico su questo forum riesca a rispondermi:
Prima Domanda:nei 54 casi di desaturazione io ne ho contati almeno 14 con durata inferiore ai 10 sec ( 8 con durata di 4 secondi). Se ho capito bene, gli episodi con durata < di 10 secondi non dovrebbero essere presi in condiderazione, facendo scendere, se fossero decurtati, l'indice Odi a 5 e non 6.3
Seconda Domanda: l'unico fenomeno con Saturazione <90% ha avuto una durata di 16 secondi e registrato a 10 minuti dall'inizio della registrazione.
Terza Domanda: Se venissero conteggiati all'interno di un cluster di desaturazione anche gli episodi <10 secondi, anche il numero di cluster sarebbe minore di 4.

questo è l'unico esame specifico che mio figlio ha fatto per avere sospetti sull'osas, ma leggendo sulle linee guida di questa malattia, ho letto che:

per osas positivo bisognerebbe registrare: almeno 3 cluster di desaturazione e 3 desaturazioni sotto il 90% ( nel nostro caso solo 1 di 16 secondi)

che l'esame di Pulsossimetria è solo l'esame iniziale per sospettare l'osas ma dopodiche bisognerebbe fare una polisonnografia cardio-respiratoria per avere una certezza.

vi chiedo tutto questo perche Sono un papà e prima di mandare sotto i ferri un bambino cosi piccolo, vorrei avere (visto che le linee guida dicono questo) dei dati piu oggettivi per determinare una Patologia.
il Bambino da Gennaio ha avuto due casi di febbre dovuta a tonsille. Dorme tranquillo, non russa. Respira dal naso in modo regolare.

grazie per la disponibilita








[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, anche se via rete é difficile dare risposte, concordo con l'opportunità di far seguire all'esame pulsiossimetrico , che risulta non particolarmente grave, una polisonnografia prima di sottoporre il bambino a intervento di adenotonsillectomia. Tale intervento può essere indicato se le desaturazioni o oltre a dimostrare una certa gravità per numero e intensità, sono dovute a episodi di apnea ostruttiva : se davvero non russa, come lei dice, é strano che si tratti di apnea ostruttiva. Inoltre bisognerebbe anche considerare il grado di eventuale ostruttività consultando un otorinolaringoiatra.
Infine le Linee Guita italiane sull''Adenotonsillectomia raccomandano, prima di decidere per l'intervento, di considerare l0eventuale presenza di problemi ortognatodontici che potrebbero contribuire a sostenere il problema respiratorio: le consaiglio quindi di consultare anche un dentista esperto in priblemi respiratori e del sonno.
In attesa di avere gli esiti degli accertamenti, le suggerirei di dare un'occhiata, in questo stesso sito, agli articoli linkati qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema. Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/Pediatria/1400/Adenotonsillectomia-nel-bambino-si-o-no

https://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/983/Problemi-di-naso-chiuso-a-volte-la-causa-sta-in-bocca

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1416-laringospasmo-laringite-ipoglottica.html
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 267XXX

Buongiorno
Gentilissimo nella risposta.
Le auguro una Buona giornata e ancora Grazie