Utente 268XXX
gentile sig. medico,
sono fabio e ho 42 anni.
un paio di anni fa, insieme a un gruppo di amici, mi sono recato presso una fabbrica abbandonata per effettuare un gioco di simulazione di guerra, organizzato da una società specializzata.
la struttura era piuttosto fatiscente, con gande quantità di polvere finissima uniforme grigia a terra, che abbiamo abbondantemente sollevato e respirato per alcune ore.
solo alla fine del gioco, facendo mente locale, mi sono chiesto che tipo di polvere potesse essere.
nei giorni successivi tossivo spesso e avevo difficoltà a respirare. ho provato a contattare il comune in cui questa struttura si trova per avere più informazioni non avendo mai ricevuto nessuna risposta.
a tutt'oggi il pensiero di una così abbondante esposizione a una polvere "ignota" non mi lascia tranquillo...
ipotizzando che fosse polvere di amianto, quale rischio sto correndo? ci sono dei mezzi per verificare lo stato di salute dei polmoni ed eventualmente, con un controllo annuale, rilevare quanto prima ogni eventuale (e speriamo improbabile) patologia?
vi ringrazio molto per la risposta che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilie utente,

non vedo i motivi di allarme sia perchè non è certa l'esposizione alla polvere di amianto sia perchè gli eventuali rischi sono legati ad un'esposizione cronica (solitamente professionale) e non occasionale come potrebbe essere successo nel suo caso. Le allego una nota in merito del Ministero della Salute:

http://www.salute.gov.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?id=111&sub=2&lang=it


Cordialmente

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 268XXX

gentile dott. cosentino,
la ringrazio molto per la sua risposta.
non le nascondo che mi sento più tranquillo :)
gra zie ancora per la sua cordialità e disponibilità.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla, si figuri.

Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it