Utente 266XXX
Salve,
qualche notte mi è successa una cosa strana e difficile da descrivere. Appena mi sto per addormentare ho come la senzazione che il respiro mi si fermi. Appena espiro ho come un blocco che mi porta a reagire subito svegliandomi e mi crea una situazione di panico. Mi alzo ed è tutto normale, respiro senza problemi. Se mi risdraio subito ecco che appena sono sul punto di addormentarmi può capitare ancora.
Questo per due tre volte poi mi abbandono al sonno e non avverto più nulla.
Ogni tanto faccio fatica a dormire soprattutto nei periodi di stress, la mattina sono di conseguenza stanca e il ciclo si ripete. Normalmente non mi capita mai di russare.
Vorrei sapere che cosa mi provoca tutto questo e cosa posso fare per porvi rimedio.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, sembrerebbe che lei descriva episodi di apnea, che peraltro di solito, ma non sempre, si accompagnano al russare, cosa che non le risulta di fare: bisognerebbe comunque coinvolgere i suoi famigliari in questo quesito.
La conferma o meno della presenza di apnee nel sonno si fa con un esame chiamato "polisonnografia" che consiste nell'analisi del sonno grazie all'applicazione sulla maglietta del paziente di alcuni sensori , che monitorizzano l'andamento del sonno stesso e lo registrano in un tracciato che viene poi analizzato da un medico esperto in questi problemi .
E comunque prima necessaria una visita specialistica.
Dovrebbe parlarne con il suo medico di famiglia.
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 266XXX

grazie mille per la disponibilità.
Dopo qualche episodio isolato non mi è più successo ma farò lo stesso un controllo dal mio medico per sicurezza