Utente 319XXX
Vi scrivo per parlare di un problema che non riguarda me ma la mia ragazza:
Ieri stava cenando e subito dopo avrebbe avuto un'esibizione di karate. Ha cenato con un uovo per via di una dieta che sta seguendo, ma siccome era in ritardo l'ha mangiato troppo in fretta e -per scherzare- mi ha raccontato che le era pure uscito dal naso.
Oggi mi ha scritto che le è rimasto un pezzo di uovo nell'epiglottide e non riesce a toglierlo in nessun modo: ha provato a soffiarsi il naso, ha provato a tossire, grattare la gola, ma proprio non va via.
Le ho consigliato, quindi, di andare dal medico o al Pronto Soccorso.
Può fare altrimenti? Non vorrebbe operarsi e neppure io vorrei si operasse.
Grazie in anticipo della risposta.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo che il cibo non puô esse rimasto incastrato nell'epiglottide. Forse vuole intendere che "sente" il cibo fermo in un tratto ma essendo un corpo estraneo morbido questo o e già transitato in esofago o passera'. Certamente non ci sarà necessità di intervento. Al massimo con una esplorazione endoscopica tutto sarà risolto.

Cordialmente.


Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it