Utente 375XXX
Salve,
martedì ho ricevuto l'esito della tac al torace con mezzo di contrasto fatta a seguito di una radiografia dove si evinceva una macchiolina al polmone.
Preciso che le indagini sono state fatte solo perche' sono fumatrice e periodicamente mi controllo, non perchè avertissi qualche sintomo in particolare.
L'esito è il seguente:
Emitoraci simmetrici.
A destra, nel segmento anteriore del lobo superiore, adesa alla pleura mediastinica, evidenza di neoformazione espansiva solida disomogenea a margini finemente spiculati, di circa 31 mm di diametro massimo assiale, di verosimile natura eteroplastica; si associano tumefazioni linfonodali in sede ilare omolaterale del diametro massimo assiale di circa 23 mm.
A sinistra, nel segmento inferiore dell lingula, evidenza di area di sfumato addensamento parenchimale, di verosimile natura disventilatoria.
Note diffuse di distrofia fibrosa con sparse note di enfisema.
Subcentimetriche nodulazioni linfonodali in sede mediastinica.
Elastofibroma nello spazio compreso fra i muscoli dentato anteriore e latissimo del dorso d'ambo i lati.
R.A. tiroide ingrandita e disomogenea, che determina riduzione di calibro della trachea.
Capisco da me che ci sono diverse cose che non vanno.
Il mio medico curante mi ha detto di rivolgermi ad un chirurgo toracico, cosa che sarà possibile solo a fine settimana prossima.
Nel frattempo l'ansia cresce e non so cosa fare.
Vorrei solo sapere se è molto grave e se è giusta l'indicazione del mio medico.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Menzella

28% attività
0% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Il quadro descritto giustifica ulteriori approfondimenti diagnostici per meglio definire la natura delle alterazioni radiologiche descritte. Oltre ad un chirurgo toracico sarebbe però opportuna anche una valutazione in ambito specialistico pneumologico
Dr. Francesco Menzella