Utente 398XXX
Da più di 40 anni soffro di asma cronica di origine allergica.
Qualce anno fà mi è stato prescritto il Montegen (o Montelukast).
Ho notato che con una pastiglia alla sera riesco a fare a meno del Symbicort 160/45.
Volevo capire quale dei due farmaci è meno dannoso per l'organismo ed ha meno effetti collaterali e quale causa meno assuefazione.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Menzella

28% attività
0% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2014
Sia il montelukast che il Symbicort sono farmaci gravati da pochi effetti collaterali e non determinano in alcun modo assuefazione. In generale il montelukast si usa in associazione agli inalatori quando questi non sono sufficienti a controllare l'asma, come prima scelta nell'asma da sforzo o con contemporanea presenza di rinite allergica o quando i broncodilatori Beta2-stimolanti non sono tollerati. Nel suo caso però, visto che riferisce di star bene solo con l'antileucotrienico, può continuare con questo ma rimane fondamentale una valutazione specialistica per definire se effettivamente sia sufficiente o meno.
Dr. Francesco Menzella