Utente 332XXX

Buonasera, confesso d'essere molto preoccupata ieri sera, 24 ore fa, mangiando della normalissima pasta, ho tossito e la pasta, in parte masticata,ho sentito andasse di traverso,ho preso a bere per fare.scendere il pezzo che con la tosse mi è sembrato saltare in alto,verso il naso, tossendo deglutendo ho percepito questo pezzetto non rimuoversi,ho tossito diverse volte, alcune volontariamente,poi per diverse ore involontariamente anche complice un continuo pizzIcore in gola, ho messo a letto la bimba e con questo cattivo pensiero sono rimasta sveglia, e tossivo,il miele e limone o latte caldo non mi hanno aiutata,poi ho dormito, anche se poco perché la bimba si è svegliata molto presto. Durante il sonno non mi sono mai svegliata per tossire. Al risveglio avevo raucedine, e la tosse mi.ha accompagnata tutto il giorno. Mi sono recata al PS , mi ha visitato un otorino,fatta laringoscopia, e radiografia, esami risultati nella norma. Dicono che se davvero avessi inalato quel piccolo pezzetto di pasta non sarei riuscita a dormire e che avrei dovuto avere difficoltà a respirare,difficoltà che non percepisco a parte questo continuo fastidio in gola dove mi dicono aver riscontrato solo la mucosa irritata. Mi hanno dimessa e ascoltando il respiro la dottoressa del triage ha detto che anche quello è ok. Mi hanno detto di tornare solo se ho febbre o se la tosse peggiora per ripetere eventualmente la radiografia,ma alla mia richiesta.se.una broncoscopia fosse utile mi hanno detto che il mio caso non comporta.assolutamente sintomi da inalazione e se ho qualcosa.nei bronchi oltre questa tosse dovrei respirare male. Ma essendo negativa la radiografia devo solo aspettare che passi... vorrei avere la possibilità di confrontarmi con voi. Io continuo ad avere tosse e raucedine, sento.come un fastidio, probabilmente è la mucosa, è come un bruciore/grattino. Respiro profondamente e ho qualche fischietto dovuto probabilmente a un po' di espettorato, perché quando faccio un gran respiro e poi tossisco c'è dell 'essudato , e talvolta sento un odore nell'alito, tossendo, come odore di ferro o sangue. Loro hanno detto che la mia.sintimatologia è lieve e non.è da inalazione nei bronchi di corpo estraneo. Posso stare tranquilla? Cosa posso fare per questa brutta tosse?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Cesare Arezzo

28% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
La sintomatologia da inalazione di corpo estraneo è ben altra cosa.
Dr. Cesare Arezzo