Utente 563XXX
Salve, sono un uomo di 38 anni, ho fumato 10 sigarette per 20 anni. Ho smesso recentemente. Ho fatto una spirometria in casa con uno strumento diagnostico che ha elaborato questi risultati:

PEF 389 L/m
FEV1 4, 53 L (102%)

Come andrebbero interpretati questi risultati? Dovrei fare degli esami più approfonditi? Da quando ho smesso di fumare (1 mese) avverto una lieve dispnea che ho attribuito ad uno stato ansioso dovuto all'astinenza da nicotina. Se può aiutare, negli anni da fumatore non ho mai avuto la classica "tosse del fumatore" o altre patologie di rilievo.
Grazie.

[#1]  
Dr. Raimondo Gullo

20% attività
16% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2019
Salve direi che i valori spirometrici descritti sono nella norma, sarebbe altresì utile integrarli con un test di diffusione polmonare per valutare l' integrità degli scambi gassosi alveolo capillari ed un walking test o test del cammino di sei minuti per escludere eventuali episodi di desaturazione arteriosa durante lo sforzo, cordiali saluti
Dr. raimondo gullo