Allucinazioni

Buongiorno,
Mia madre di anni 70 non ha mai avuto nessun tipo di problema di salute ed è arrivata alla sua età senza seguire nessun tipo di terapia se non tenormin per una lievissima ipertensione.
In maniera del tutto improvvisa da un giorno all' altro ha cominciato ad avere allucinazioni estremamente complesse sia visive che uditive con trame narrative estremamente complesse e disturbanti che ricomprendono figli, conoscenti e familiari.
Per seguire queste sue allucinazioni ha cominciato a scappare di casa e avere comportamenti inappropriati.
Ha fatto tac al cervello con esito negativo ed è stata visitata da geriatra che ha affermato la conservazione totale delle sue capacità cognitive e di memoria.
I medici dicono che si tratta di demenza senile.
È possibile che la demenza dia come sintomo solo le allucinazioni?
Con i farmaci queste possono essere represse del tutto?
Può essere qualche sindrome neurologica rara?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63