Attivo dal 2008 al 2012
salve
sono un ragazzo di 23 anni.Da quasi due mesi soffro di una debolezza muscolare alle gambe, per intenderci, cammino, faccio le scale ma mi sento le gambe come se fossero deboli o leggermente adormentate al tatto, e quando ad esempio faccio le scale mi sento leggermente affaticato ad arrivare al terzo piano di casa.Ho la forza nelle mani, nello stringere un oggetto, ma mi sento la destra come se fosse leggermente addormentata. Raramente mi capita di sentirmi un po rallentato, sia nel parlare che nel ragionare. premetto che sono un tipo assai ansioso, e l'ansia mi rende molto stressato, poiche spesso mi accade di ripensare ai miei sintomi e mi preoccupo.sto prendendo il sereupin da 4 settimane poichè il mio medico di famiglia ritiene che io sia anche depresso e non solo ansioso.Un'anno fa con il sereupin sono riuscito a fare andare via questi sintomi che sono tornati una settimana dopo che ho interrotto il farmaco, che adesso ho ripreso.posso stare tranquillo o ci sono le basi per la presenza di malattie neurologiche?la mia gamba destra è piu’ debole della sinistra(anche se riesco a camminare, fare le scale etc,)e la mia mano destra è leggermente addormentata. Puo’ anche essere un problema di circolazione?oppure una ricaduta di malattie neurologiche?mi preoccupa pure il fatto che a volte inciampico perchè il medico di famiglia mi ha detto ch persone che inciampano spesso possono avere seri problemi come la sclerosi multipla...

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

se il trattamento ha avuto beneficio da un trattamento antidepressivo vuol dire che i suoi sintomi sono di natura psicologica e vanno adeguatamente trattati.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
a partire dalle 4 settimane inizia l'effetto del sereupin.
Lei ha già postato numerose volte sullo stesso argomento. Le sue preoccupazioni possono far parte del problema per il quale le è stato prescritto il sereupin. Ad ogni modo, con tutto il rispetto per il suo medico di base, le terapie psicofarmacologiche andrebbero gestite dagli specialisti. Per quanto tempo ha assunto il sereupin precedentemente?
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#3]  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
considerata anche la sua giovane età, a maggior ragione sarebbe opportuno un inquadramento psicopatologico ed un approccio opportuno in tal senso, sotto il monitoraggio di uno specialista psichiatra.

Cordialmente
Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com