Malato di schizofrenia da 15 anni

Buongiorno
Vorrei una delucidazione circa l'associazione di due farmaci...
Un mio familiare (anni 50) malato di schizofrenia da 15 anni
Da alcuni anni ( credo una decina) è curato con 4 mg. al giorno di RISPERDAL
con risultati soddisfacenti ( Il soggetto lavora e mantiene rapporti familiari tranquilli) Ora, ha causa di alcune lievi manifestazioni di disagio, gli è stata modificata la terapia con la somministrazione di un QUARTO di pastiglia al giorno di Orap (da 4 mg.) in aggiunta ai 4 mg. di RISPERDAl
La mia domanda è SE, e/o quali effetti può causare l'assunzione contemporanea di RISPERIDONE E PIMOZIDE ? (la terapia è stata modificata per non cambiare il piano terapeutico previsto per il risperdal)
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Non c'e' controindicazione alla assunzione contemporanea di entrambi.

La decisione di fare una variazione terapeutica dipende dal medico prescrittore.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 991 248
Gentile utente,

Sono due farmaci con meccanismo d'azione non equivalente, per cui nell'associarli non si ottiene lo stesso che a dare una dose maggiore del solo risperdal.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini