x

x

La schiena completamente bloccati sempre

BUONGIORNO, SONO UNA RAGAZZA DI 33 ANNI E DA QUALCHE ANNO SOFFO DI IPOTIROIDISMO INSORTO ESATTAMENTE DOPO LA MIA SECONDA GRAVIDANZA, E PER QUESTO SONO IN CURA CON EUTIROX 100. DA CIRCA 1 ANNO SOFFRO DI ATTACCHI DI PANICO CAUSATI DALLO STRESS LAVORATIVO E FAMIGLIARE. A DICEMBRE HO COMUNICATO LA MIA SITUAZIONE AL MEDICO DI BASE, COSA MAI FATTA PRIMA PERCHE' MI VERGOGNAVO. LO STESSO MI HA MESSO IN CURA CON XANAX 0,25 UNA COMPRESSA ALLA MATTINA E UNA ALLA SERA, E 10 GOCCE DI CITOPRAN PRIMA DI ANDARE A DORMIRE. LA CURA DIREI CHE FUNZINA, DA QUANDO L'HO INIZIATA NON MI SONO PIU' VENUTI. PREMETTO CHE SOFFRO ANCHE DI CERVICALE E CHE HO TUTTO IL COLLO E LA SCHIENA COMPLETAMENTE BLOCCATI SEMPRE A CAUSA DELLA TENSIONE. COMUNQUE DOPO POCHE SETTIMANE DALL'INIZIO DELLA CURA MI E' INSORTO UNO STRANO MAL DI TESTA, ESPLOSO CON UN DOLORE FORTISSIMO DURATO 2 GIORNI, POI ATTENUATO RESTANDO LOCALIZZATO NELL'EMISFERO SINISTRO NELLA PARTE ALTA DIETRO LA TESTA. IL DOLORE E' LEGGERO COME UNA SENSAZIONE DI FORMICOLIO CHE A MOMENTI SI INTENSIFICA, E A MOMENTI SPARISCE, NIENTE DI INSOPPORTABILE, PERO' FASTIDIOSO PERCHE' CONTINUO TUTTO IL GIORNO, A VOLTE MI PRENDE ANCHE L'OCCHIO SINISTRO CON DELLE FITTE E RARAMENTE, PERO' CAPITA, LA STESSA FITTA SI IRRADIA PER QUALCHE ISTANTE ANCHE IN ALTRI PUNTI DELLA TESTA TIPO SOPRA L'ORECCHIO SINISTRO E A VOLTE ANCHE NELL'EMISFERO DESTRO E QUANDO LA SERA MI SDRAIO LA SENSAZIONE PEGGIORA. L'HO COMUNICATO AL MIO MEDICO, MA LA SUA RISPOSTA E' STATA "RISOLVIAMO UN PROBLEMA ALLA VOLTA". PIENAMENTE DACCORDO PERO' IL MIO PROBLEMA E' CHE ESATTAMENTE DAL 21 DICEMBRE 2010 CHE HO QUESTO DOLORE ... PROBABILMENTE SE TROVASSI QUALCUNO CHE MI DICESSE "STAI TRANQUILLA NON E' NIENTE OPPURE UN EFFETTO COLLATERALE DELLE MEDICINE" MI PASSAREBBE MA COSI' NEL DUBBIO NON FACCIO ALTRO CHE PENSARCI. RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER IL TEMPO CHE DEDICHERETE ALLA MIA QUESTIONE E PORGO DISTINTI SALUTI.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Gentile utente

per la sintomatologia depressiva dovrebbe far riferimento ad uno psichiatra per il trattamento nel lungo termine.

Il mal di testa può essere collegato o meno ed in questo
ultimo caso deve far riferimento ad un centro per le cefalee per l'inquadramento diagnostico.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/