Utente 256XXX
Buonasera,io ho un bambino di 17 mesi che non indica,non parla(appartenenti le sue chiacchierate da quali non si riesce a capire niente) e non cammina neanche...non fa ciao con la manina e se vuole una cosa continua a guardarla urlando oppure mi prende per la mano e mi porta li per prenderla....non so piu cosa fare....L'abbiamo già portato dal neuropsichiatra a 13 mesi,ha fatto l'eeg e anche il test dell'udito,tutto nella norma,ma ancora nessun progresso...ad agosto dobbiamo ritornare dal npi....,sembra non capire niente di quello che le dico....Non cerca nemmeno di ripetere quello che gli diciamo.Non si gira quasi mai quando viene chiamato e ultimamente si fissa gli occhi su delle cose per minuti ...Potrebbe essere autismo?
Grazie mille


[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

La diagnosi è caratteristica della visita diretta.

Vista la difficoltà evidente a svolgere determinati compiti è corretto far visitare suo figlio dal neuropsichiatra infantile per le valutazioni appropriate.

Sono possibili diverse diagnosi e non necessariamente suo figlio può essere affetto da autismo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
8% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Ha già appuntamento per un controllo npi. Se è preoccupata chieda di anticiparlo.
Se crede nel frattempo può darci qualche altra informazione, sia descrivendo di più il bambino, la sua giornata, la vostra organizzazione familiare, sia rispondendo a questo questionario. http://neuropsic.altervista.org/drupal/?q=node/447
Può darsi che sia possibile darvi un parere più fondato.
Cordialmente
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/

[#3] dopo  
Utente 256XXX

problemi in gravidanza -maternita anticipata per questiioni lavorative,faccio la commessa e non avendo fatto nessuna malattia dell'infanzia era molto rischioso farle in gravidanza.

nascita 20-01-2011
a che settimana …38 settimane……….
Parto ( normale, cesareo, difficoltà)…normale con epidurale(è stato un sbaglio loro..e sempre andata ,si sono accorti dopo 1 ora e mezza dopo il parto che stava ancora andando,infatti non ho sentito proprio niente al parto)…………
alla nascita : peso, altezza, circonferenza cranica 3,200(alla dimissione 2,800),50 cm di lunghezza,cm 35 di circonferenza cranica
(eventuali curve di accrescimento epoche successive)……..
.23-3-2011 peso 5,600,lunghezza 60,5 c.c. 40;
30-05-2011 peso 7,100,lunghezza 65,c.c. 43;
-10-11-2011 peso 9,990,lunghezza 75,c.c. 47,6
indice di Apgar ;a 1 minuto 9 ……./ a 5 minuti 10……….. durata del ricovero in H…70…..

Primi mesi
allattamento: materno per due settimane ma con la giunta di latte artificiale per mancanza di latte materno…….
artificiale da a 2 settimane fino a 14 mesi……… svezzamento …a 4 mesi frutta,a sei mesi la pappa(inizio liofilizzato per poi omogeneizzato,pastina,mais di tapioca,verdure)…senza nessuna difficoltà....
sonno , orari e modalità (dove dorme, come si addormenta, ecc)i primi tre mesi nella culla nella nostra stanza,dai tre mesi da solo nel lettino nella sua stanza...
dalle 21,22 fino alle 07,00 oppure 08,00 ;dalle 13,30-14,00 alle 17,00,17,30
si e sempre addormentato da solo,senza mai essere dondolato...ciuccio e qualche volta il miele(e stato abbituato cosi da mia suocera,so che non va bene,infatti ho cercato di toglierlelo)
alimentazione…mangia ancora le sue pappette frullate,la pastina(e la sua preferita),ha imparato a tenere in mano qualche pezzo di biscotto oppure pane a 15 mesi e a mangiarlo da solo,ma la pappa vera la mangia con me,non e capace
la frutta deve essere frullata,non vuole sapere di mangiarla a pezzetini
abitudini ( ciuccio, biberon, orsacchiotto, copertina, ecc) .....ciuccio,bineron,cannuccia(da quando aveva 16 mesi),orsacchiotto

sviluppo psico-motorio:seduto a 8 mesi,in piedi dai 10 mesi
seduto da solo a che età .8 mesi....
primi passi ........ non cammina ancora da solo,aveva incomminciato due settimane fa ma e caduto e ha preso paura....e molto pauroso
capacità motorie ....e capace salire sul divano,gattona veloce,se tenuto per le manine e capace a salire le scale
controllo sfinterico (pipì e popò).....beve tantissimo...quando era piccolo probblemi di stitichezza
curiosità e interesse per le persone...e molto socievole,va in braccio quasi a tutti (invece ha avuto un periodo dai 9 mesi a 13 mesi quando non voleva farsi prendere in braccio neanche da noi)
paura dell'estraneo....no
figure principali cui è attaccato...........papa',mamma ,nonne.
reazioni alla separazione ...............piange quando andiamo via,sopratutto per il papa'.

interesse e curiosità verso le persone ..............se vede persone che non conosce le guarda con molto interesse....
rapporto con le persone .....aparte noi,la famiglia(io,mio marito,nonni,zia e nipoti che hanno 9 e 11 anni) non vede molte altre persone...magari qualche amico oppure colleghe di lavoro con quale e molto socievole).
reazione agli estranei e agli abienti nuovi....c'è stato un periodo che gli dava tanto fastidio il fatto di entrare nei negozzi affolati,piangeva tantissimo

sviluppo simbolico
uso dei giochi ( gioco funzionale ....imitativo .....rappresentativo capace di e giocare con le macchine ma tante volte le gira per girare le ruote,i suoi giocchi preferiti sono le botiglie,le porte aprirle e chiuderle,vari tappi oppure spingere una cosa per tutta la casa gattonando(questi giocchi gli fa sempre!!!)
disegno spontaneo (scarabocchio, ... omino testone .... casa .... figure....)non e capace,anche se gli sto facendo vedere...picchia due-tre volte sul foglio poi scappa via

sviluppo del linguaggiochiacchiera tutto il giorno ma non si riesce a capire niente...le piu tante volte alza la mano destra e la guarda mentre chiacchiera
prime parole......a 11 mesi diceva mamma,ma non era riferito a me...lo dice qualche volta anche adesso quando è in difficolta',ma non e riferito a me
due parole insieme ...mai
uso del no e del sì ....quando gli viene detto no capisce ma si mette a piangere e a fare i capricci...c'è stato un periodo quando non vuoleva piu una cosa,tipo il mangiare muoveva la testa per fare no
frase minima.... noo
comportamento
(iperattivo, capriccioso, tranquillo, ecc),tranquillo ma anche molto capriccioso,dobbiamo fare sempre come vuole lui,si fissa su delle cose tipo porte e bottiglie e piange finche non lo lasciamo
interessi, attenzione, .....non guarda piu di 2-3 secondi negli occhi,non e mai attento e sembra non capire quasi niente di quello che gli diciamo,non punta con il dito,se vuole una cosa piange e urla,ci prende per mano e ci porta li oppure ci spinge la mano per prenderle l'oggetto
adesione a regole, orari, limiti, ubbidienza agli adulti .....
reazione a divieti ....capricci
capricci, bizze

scolarizzazione

asilo nido …no……. A che età ……………. Reazioni ………….

Scuola materna …………….. eventuali difficoltà ............

Successive scuole ....... apprendimento ........ comportamento .........

Rapporti sociali, amicizie, attività extrascolastiche........

Composizione familiare …mamma,papa,qualche volta la nonna materna e due cani…………..
altri conviventi (nonni, parenti, ecc) …va dai nonni quando noi siamo al lavoro(facciamo tutti i due i commessi,percio' sta molto da loro)………

Organizzazione familiare (orari dei genitori, baby sitter, ecc),
e modalità educative (permissive, ferme, severe, variabili, orari di sonno, dove dorme, chi 'comanda', ecc .....),non ascolta nessuno,e molto capriccioso

Eventi particolari, cambiamenti, lutti, difficoltà, malattie di familiari, ecc....
Visite mediche, ospedale, altro....ha avuto due volte la gastrointerite(a tre mesi e a 14 mesi..
Eventuali esami fatti e referti (Udito, vista, eeg, rmn,...)npi a 13 mesi,eeg,udito,vista,fino adesso tutto nella norma,ad agosto il prossimo appuntamento al npi
Altre osservazioni ……….il mio bambino non fa ciao con la mano(a 11 mesi lo faceva),non punta con il dito,le piu tante volte non si gira quando viene chiamato per il nome,fa dei giocchi ripetitivi,ha l'abbitudine di dondolarsi mentre sta seduto sulla sua sedia oppure quando e in piedi,chiacchera ma alla fine sono sempre le stese cose che dice alzando la mano,ma senza nessun senso,e capace di dare i baci ma solo ai suoi pupazzi,a noi no...quando sente la musica balla per qualche secondo
C'è da dire che lui e bilingue(io sono rumena e mio marito e italiano,noi gli parliamo in tutte due le lingue)...puo essere qualche collegamento a questo?
Scusi gli eventuali sbagli nel scrivere,ma io non ho mai studiato l'italiano....
Io avrei voluto fare anche il rmn,lei cosa dice?
Grazie mille per la sua disponibilità
..................

[#4]  
Dr. Gianmaria Benedetti

28% attività
8% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Complimenti per come scrive in italiano! Non avrei immaginato che era straniera.
Quanto al bilinguismo posso dirle che molti bambini in situazione come la vostra mostrano un ritardo nel cominciare a parlare, come se fossero incerti fra le due lingue, comprensibilmente, ma poi cominciano e non hanno problemi.
Mi sembra un bambino un po' tirannico, da rimettere entro i limiti, non deve imparare a comandare lui, altrimenti siete fritti...
Per il resto gli darei tempo senza preoccuparmi troppo, e continando a parlare con le due lingue. Quando andrà all'asilo poi prevarrà la lingua dell'ambiente, ma è importante che capisca la lingua materna, e che la mamma gli parli spontaneamente nella sua lingua. Informateci di che diranno ad agosto.
Cordialmente
Dr. Gianmaria Benedetti

http://neuropsic.altervista.org/drupal/