Utente 301XXX
Buongiorno a tutti,
qualcuno di Voi conosce laboratori universitari o ospedalieri a Roma che effettuino questo tipo di analisi?
Grazie!!!

[#1]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
A che scopo deve praticare questa analisi?
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2] dopo  
Utente 301XXX

Il mio Psichiatra afferma che ci sono pazienti che hanno bisogno di dosi maggiori perchè sono "metabolizzatori veloci" e pazienti che hanno bisogno di dosaggi più bassi perchè metabolizzano il farmaco in maniera più lenta, e ipotizza che io possa appartenere alla seconda categoria.
Nell'articolo di cui parlavo nella precedente richiesta di consulto c'è scritto: "C’è da dire che le dosi sono purtroppo indicate come dosi per bocca,
mentre sarebbe più corretto far riferimento alle dosi reali, cioè quelle nel
sangue. Uno dei fattori più comuni di non-risposta alle terapie è una dose
reale insufficiente, anche se quella per bocca è massima". Ovviamente nel mio
caso la dose reale potrebbe essere eccessiva, anche se quella per bocca è media.

- Esistono strumenti (ad es. analisi del sangue) in grado di rilevare
l'effettivo dosaggio di Sertralina, a prescindere da quello assunto oralmente?

Grazie di cuore Dott. Martiadis!!!


[#3]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Esistono metodiche per il dosaggio ematico della sertralina, tuttavia, non essendo una procedura routinaria, questa non é disponibile in tutti i laboratori.
Che dosaggio assume di sertralina?
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#4] dopo  
Utente 301XXX

Buongiorno Dott. Martiadis,
150mg da circa 3 anni...

[#5] dopo  
Utente 301XXX

Non mi dice nulla Dott. Martiadis?

[#6]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Attualmente lei non assume il dosaggio massimo di sertralina. Se la risposta clinica é inefficace lo specialista potrebbe decidere di aumentare ulteriormente il dosaggio entro la scheda tecnica del farmaco, oppure decidere di cambiare molecola o ancora associare un altro tipo di farmaco.
Per quale tipo di disturbo assume la sertralina?
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#7] dopo  
Utente 301XXX

La diagnosi è Depressione con componente Ossessivo-Compulsiva. Come si può pensare di aumentare il dosaggio dello Zoloft se i sintomi del DOC sono tutti peggiorati? Peggiorerebbero ulteriormente!!!
Grazie ancora!!!

[#8]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Lei non ha specificato di aver avuto un peggioramento dei sintomi, bensì ha dischi stato che lo psichiatra vorrebbe accertarsi dei livelli ematici di sertralina per valutare una presunta rapida metabolizzazione. Questo in genere viene fatto quando un farmaco non da gli effetti sperati nonostante un dosaggio medio alto. Se il farmaco ha prodotto un peggioramento consistente e che non regredisce nelle settimane allora si può valutare la possibilità di cambiare molecola.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#9] dopo  
Utente 301XXX

Ha ragione, credevo avesse dato un'occhiata anche ai consulti precedenti. Per quanto riguarda la metabolizzazione del farmaco forse mi sono spiegato male io: lo psichiatra vorrebbe accertarsi dei livelli ematici di sertralina per valutare una possibile LENTA metabolizzazione, non rapida. Tra l'altro ieri ho ritirato le analisi del sangue "di routine" e ho notato che alcuni valori relativi al fegato sono alterati: TRANSAMINASI SGOT (AST) che dovrebbe essere compreso tra 0 e 37 è di 73, mentre TRANSAMINASI SGPT (ALT) che dovrebbe essere compreso tra 0 e 40 è di 112.

1- L'incremento di questi valori può essere causato dallo Zoloft e dalle gocce di En?

2- Con le Transaminasi così alte è possibile che Zoloft venga metabolizzato in maniera più lenta dal fegato? Questo potrebbe spiegare il peggioramento del DOC...

Attendo ansioso una Sua risposta!!!

[#10] dopo  
Utente 301XXX

Grazie Dott. Martiadis per la risposta che non ho ricevuto!!!