x

x

Un periodo durato circa un anno

salve , da non molto sono uscito fuori da un periodo durato circa un anno in cui soffrivo di depressione e tutt'ora ogni tanto mi sembra di starci a ricadere a causa della cattiva immagine che lascio agli altri di me a causa di quello che credo si possa definire un residuo di quel periodo ,
in pratica sin da quando mi sono ammalato di depressione la mia mente ha cominciato a rallentarsi o comunque essere meno veloce ed ora ho grosse difficoltà di concentrazione , questa cosa mi da molto fastidio e spesso mi fa dubitare di me stesso e mi agito se qualcuno come ad esempio un professore mi fa un domanda davanti a tutti perché a causa di questa "lentezza" non riesco a rispondere in modo veloce (anche a cose stupide) e quindi finisco per dare una cattiva impressione di me e oltre a questo motivo c'è anche il fatto che non mi piace essere cosi , io ho imparato ad apprezzarmi e non mi odio per questo problema ma quando penso che prima di quel periodo io ero come tutti gli altri mi arrabbio e mi faccio prendere dallo sconforto perché questa cosa sembra non avere fine e ora sto scrivendo qui su medicitalia.it perché vorrei conoscerne le cause e magari trovare una cura o qualcosa per ridarmi un po di velocità ed una maggior capacita di concentrazione .
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.2k 160 116
Ne ha già parlato con il suo medico di base o con uno specialista psichiatra?

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
In passato andavo da uno psicologo che mi ha aiutato a superare quel periodo ma su questo non mi sembra abbia detto nulla e ribadisco SEMBRA perchè di quel periodo sto dimenticando tutto . Invece il mio medico di base ha detto che potrebbe essere stress ma io non penso , questa è un problema persistente che non è a periodi e che anche nei momenti migliori della mia vita non se ne va.
[#3]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7.2k 160 116
Una valutazione specialistica potrebbe aiutarla a comprendere e ad affrontare al meglio l'attuale condizione di disagio.
Cordiali saluti