Utente 259XXX
Buongiorno, assumo 200 mg lamictal-150 zoloft -600 mg di seroquel
Vorrei sapere se zoloft agita.
Il mio disturbo è depressione agitata, perché adesso il sonno è disturbato prima dormivo troppo.

Saluti

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il termine "depressione agitata" è una diagnosi ricevuta o un'espressione che ha scelto Lei per descrivere la situazione ?

Se è una diagnosi, depressione agitata è uno degli stati dei disturbi bipolari, che può peggiorare con l'antidepressivo.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno, depressione agitata è stata la diagnosi del mio psichiatra. In effetti lo zoloft non mi fa dormire bene e da depresso in 7 giorni ero molto, attivo adesso è un mese che faccio questa cura è qualcosa non va. Il sonno è disturbato

[#3] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno gentili dottori,
Al momento ho ridotto lo zoloft a 100 e le benzodiazepine da circa 5 giorni.
Volevo sapere quanto tempo necessita perché passi l'astinenza da minias. al momento mi tremano le mani e mi sento agitato.
Secondo il mio psichiatra l'agitazione è dovuta allo zoloft(ora ridotto) e al l'astinenza delle benzodiazepine, non ho capito le tempistiche.

Grazie a tutti

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Lo zoloft provoca agitazione se è stato introdotto alla dose di 150mg direttamente. Diversamente vanno trovate altre cause.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno Dr Pancini e Dr Ruggiero.
La diagnosi e depressione agitata.
Lo zolof me lo vogliono ulteriormente ridurre, posso stare tranquillo,
Secondo il medico psichiatra l'agitazione nel mio caso può aumentare con l'antidepressivo attualmente non ho sintomi depressivi, ma bevo un sacco di caffè in modo incontrollabile, ho pensieri di sesso continui e fumo come nessuno.

Ringrazio per la pazienza, ci terrei a una risposta di rassicurazione perchè ho paura di virare in depressione.

Zoloft 50
seroquel 600
lamictal 200

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' una situazione intricata, perché non è semplice risolvere tutto utilizzando per ogni sintomo il suo farmaco, poiché appunto non funziona solo in questo modo, ma anche in base a meccanismi di fondo, per cui la bipolarità peggiora con l'antidepressivo, e le ossessioni del resto non migliorano sempre con la stabilità dell'umore.

Cosa intende per pensieri di sesso continui ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 259XXX

Ho pensieri perché con lo zoloft mi riduce l'attività sessuale e pertanto ci penso di più . Se per caso lo zoloft fosse troppo basso quanto tempo può volerci per ripristinare lo stato precedente ?


Grazie

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quanto tempo ci vuole a fare cosa ? Diceva che lo zoloft è in riduzione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 259XXX

Abbassando il dosaggio è aumentata un po l'ansia. Se il dosaggio fosse scorretto e dovessi tornare al dosaggio precedente, quanto tempo occorre? Le solite 2 settimane?

[#10]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Può cortesemente rendere più organica la sua richiesta?
Ad un certo punto inizia un pò di confusione e non si capisce più niente.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#11] dopo  
Utente 259XXX

Volevo dire: se abbassando il dosaggio mi trovassi male, quanto tempo occorre dopo aver alzato il dosaggio a 150 per sentirmi come prima ?
Due settimane ?

Chiedo scusa ma ho letto da qualche parte che se il corpo conosce già la molecola ci vuole più tempo per ripristinare l'effetto .

[#12]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Abbassare il dosaggio implica che il ragionamento fatto trovi logica in questa riduzione.

Cioè, il dosaggio viene abbassato perchè gli effetti sono stati troppo veloci e fastidiosi? Quindi si porta il farmaco ad un dosaggio inferiore e si vede come va.

Poi si valuta se è il caso di risalire al dosaggio di 150mg.

Qualora si decidesse in questo modo i tempi di risposta richiedono circa un paio di settimane.

Non è propriamente vero che se il corpo conosce la molecola allora l'effetto è più tardivo, è una cosa variabile da persona a persona.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#13] dopo  
Utente 259XXX

Esaustivo. Grazie Dr Ruggiero

[#14]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

I tempi da tener presenti sono gli stessi, ma non mi torna molto il perché, essendo stato abbassato il dosaggio in considerazione di una diagnosi di depressione agitata, lo si dovrebbe poi ripristinare così come aveva prodotto o peggiorato un'agitazione.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#15] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno, oggi è il settimo giorno a 100 zoloft, ho fatto 50 solo un giorno. Ho segnalato allo psichiatra un ansia forte al mattino e vuole ripristinare 150, perché sto peggio proprio non ce la faccio mi ritornano i rimugini e gli altri problemi che avevo prima della cura. So che chiedere troppi pareri confonde, ma come ha detto lei Dr Pancini mi peggiora un'altra parte ovvero l 'ossessività e i pensieri suicidi.
Quanto tempo necessità per riapristinare lo stato di prima? Ora sto soffrendo abbastanza più di prima


Grazie davvero
Saluti

[#16]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Ripeto, non è chiaro cosa stia chiedendo, perché se il farmaco in questione la fa star male, la domanda sarebbe quanto ci metterà a farla nuovamente star male ?

Questo non è chiaro.

Per il resto: ci mette sempre lo stesso tempo a funzionare con le ossessioni.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#17] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno, sono quasi due settimane che ho ripristinato lo zoloft a 150. Sono stato 45 giorni a 150 ( ero molto sveglio forse troppo) 9 a 100mg è uno a 50. Mi sono rifiutato di scalare per via del l'ansia mattiniera che era precedentemente passata con 150.
So di essere ripetitivo, il mio curante dice ci sono più fattori, è possibile che la riduzione del dosaggio implica un attesa di settimane i recettori non dovevano essere già pronti?

Grazie e scusate il mio difficile modo di esprimermi

[#18]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Se sono due settimane, il riadattamento è in corso. L'effetto non è dato dall'interazione coi recettori, altrimenti sarebbe immediato.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#19] dopo  
Utente 259XXX

Gentilissimo dottore, ieri sera ho fatto la visita. Per mia fortuna ho annotato tutto ciò che ho fatto coi farmaci in un quadernino. Non ho scritto che ho scalato il minias lo stesso giorno che ho scalato lo zoloft. Praticamente son sceso da 120 gocce a 40/20 nelle ultime due settimane( a dire il vero sono arrivato anche a zero). Son sceso molto velocemente perché non sentivo più bisogno di prenderlo in quanto il seroquel mi toglieva l'insonnia. Dopo poco meno di una settimana ho cominciato a soffrire di ansia al mattino ed ho temuto fosse il rialzamento dello zoloft( fattore concomitante) nelle 2 settimane successive l'ansia si è trasformata in disperazione e neanche l'en era in grado di calmarmi.
Attualmente il medico psichiatra ritiene che sia un effetto d'astinenza e di ricominciare a prenderne 100 gocce per due settimane ed iniziare una scalata più lenta e metodica ma me lo dirà telefonicamente tra 2 settimane al momento devo stare fermo.

Mi ha anche detto che se lo zoloft non torna a dare l'effetto precedente a 150 tra 2 settimane rialzarlo a 200 progressivamente con la soluzione in gocce.

Secondo lei è possibile che la crisi si manifesti dopo 2 settimane ?e che addirittura peggiori?non sento nessun bisogno di assumere bdz! Ieri ho preso le 100 gocce e non mi sento ancora bene magari un pochino meglio, la cosa che mi dispera è che prima di questa ricaduta stavo meglio e mi sentivo in forze! Voglio tornare come prima lo zoloft a 150 e il seroquel mi rendevano attivo ma stavo bene ora non più.( scusi lo sfogo)

[#20]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

A quella velocità sicuramente ci sono sintomi da sospensione di minias. L'EN è decisamente più debole del minias, quindi può funzionare ma richiede dosi diverse.

La crisi non si manifesta dopo due settimane, perché lei ha ridotto gradualmente nel corso delle due settimane, c'è un effetto cumulativo. Questo è il motivo per cui si riduce lasciando passare del tempo tra una riduzione e l'altra.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#21] dopo  
Utente 259XXX

Le benzodiazepine creano danni permanenti? Le uso da 10 anni a dosaggio normale e negli ultimi 8 mesi abuso sconsiderato per un problema lavorativo personale.
A 100 gocce posso causarmi una brutta depressione o resto protetto dalla sertralina e il seroquel ?

Ero sceso veloce per evitare appunto la depressione e mi son ritrovato la disperazione suo parente stretto.

[#22]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Mi sembra un ragionamento inutile: le sta togliendo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#23] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno Dr Pancini,
Ho reintrodotto le benzodiazepine al dosaggio prescritto dal medico ovvero prima che facessi la violenta scalata. Nonostante abbia fatto due giorni di dosaggio 100 minias ancora non mi sento bene forse riduce ma poco. Quanto tempo ci può volere prima che plachi questa violenta crisi d'astinenza?

Grazie e scusi la mia preoccupaZione ma mi sento male. Il curante ha detto di continuare per 2 settimane e poi valutare una scalata sensata

[#24]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Per sistemare le dosi nei primi giorni è bene che contatti il medico, oppure semplicemente che ne segua le indicazioni di massima che già le ha dato.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#25] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno dottori, ho appena concluso la visita con il mio psichiatra. La diagnosi è depressione mista.
L'angoscia che sto provando, prima attribuita al l'astinenza da minias e/o al cambio di dosaggio Zoloft, è causata da uno stato misto con forti pensieri angoscianti e di morte.
Il medico in questa situazione ha prescritto il litio con una certa fiducia e risperidone solo per placare le angosce.

Ho letto su internet che il litio è inefficace sugli stati misti è vero ? Posso confidare in questa terapia? Non riuscire ad accettare un'altra sconfitta.

Zoloft 150
Seroquel 750 (aumentato 2 giorni fa da 600)
Limictal 200
Litio 450- poi 900 dopo litemia ( introdotto 2 giorni fa)

Secondo lo psichiatra posso ridurre il seroquel a 600 quando il litio è a regime.

Grazie di tutto a tutti i dottori

[#26]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il litio è meno efficace negli stati misti, non inefficace (meno efficace di quanto non lo sia negli altri stati).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#27] dopo  
Utente 259XXX

Quindi anche se non è la prima scelta, può eliminare i sintomi con duscreta probabilità ?

[#28] dopo  
Utente 259XXX

Buonasera dottor Pancini forse arriva qualche ombra di miglioramento.
Vorrei solo chiedere questo: una volta raggiunto l'equilibrio è un certo benessere è possibile mantenerlo tutta la vita(con la corretta terapia)?

Grazie

[#29]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Certo, le terapie di mantenimento servono idealmente a questo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#30] dopo  
Utente 259XXX

Buonasera, Ho chiesto al mio medico i tempi di risposta del litio mi ha detto che quando i livelli nel sangue sono a regime in una settimana è visibile una risposta. Non è troppo presto?

[#31]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Se però poi chiede un'informazione al medico e la mette in dubbio gratuitamente, che senso ha ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it