Utente
Buongiorno,
la mia situazione è questa.
Dopo 3 mesi di ansia e pensieri assurdi( paura di impazzire, paura di uccidere i miei cari, omosessualità e pedofilia) ho deciso di rivolgermi ad uno specialista.
Cura zoloft 50 mg.
Ora domani sono 5 settimane che assumo il farmaco a dosaggio pieno.
Fino alla terza settimana pochi benefici, comunque presenti.
Dalla quarta settimana, quindi da circa 1 settimana vedo effetti molto positivi: ansia diminuita( anche se ancora presente a tratti o leggermete) pensieri notevolmente diminuti ( quasi scomparsi o presente molto più raramente).
Il mio umore è decisamente migliorato e sono ottimista sulla possibilità di riuscire a guarire( cosa che 1 mese fa dubitavo).
Ora a fine mese ho la visita e ovviamente dovrò continuare, come già anticipato dal medico, a curarmi per altri 4/5 mesi minimo.
Ora Vi chiedo in questi casi con sintomi notevolemente migliorati a parte i residui pensieri frequenti( prima pensavo tutto il giorno all'omosessualità e alla pedofilia - oggi ci penso poco e quando ci penso sono consapevole che sono solo pensieri- quindi maggiore coscienza del fatto senza grandissima angoscia come prima), si procede con la stessa dose oppure sarebbe il caso di aumentare?
ovviamente ve lo chiedo solo come indicazione generale consapevole che sarò il medico a valutare dal vivo.
Solo perchè leggevo che sui pensieri fissi il farmaco è più lento ad agire quindi sarebbe opportuno tipo provare altri 4 settimane a 50mg per vedere cosa accade?
grazie e scusatemi ma sono molto felice dell'effetto della cura.

P.s.
Ho letto molti commenti sui farmaci del tipo sono il male peggiore ecc.
a mio avviso sono tutte fesserie perchè se curato bene il paziente con il giusto farmaco ottiene dei risultati che senza non avrebbe possibilità di raggiungere

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La dose è inferiore alla media, ciò non toglie che potrebbe essere sufficiente, si vede meglio nel tempo questo. Oppure, potrebbe essere sufficiente in partenza, ma dover essere aumentata per sostenere livelli di rapporto con la realtà migliori e più complessi (più impegni, più contatti, più sfide da affrontare etc).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2] dopo  
Utente
Cioè secondo lei visto che sta facendo effetto si potrebbe provare a questo dosaggio ancora per tipo 5/6 settimane e poi vedere?
O sarebbe opportuno aumentare tipo a 100?
Qual è questa dose media di solito io ho letto che a 50mg è già terapeutica anche se il "minimo sindacale".

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questo lo decide appunto il suo medico, che le avrà dato una scadenza per rivalutare la situazione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4] dopo  
Utente
Questo sicuramente ( a fine novembre ho la visita) ma in via generale secondo la sua esperienza sarebbe opportuno considerato quanto scritto provare con la stessa dose o aumentare.
Grazie

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

E' opportuno intanto seguire le indicazioni e attendere la visita (che è giusto che sia a 5 settimane), se così è stabilito.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#6] dopo  
Utente
Gentile dottore,
Visita dopo 6 settimane per valutare l'effetto massimo del farmaco.
Ho capito che sarà il mio medico che deciderà ma in linea di massima secondo la sua esperienza come si continua?
Grazie

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Si continua a seconda di come uno è stato. Se non bene o così così si incrementa il medicinale, visto che la dose è ancora mediamente bassa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#8] dopo  
Utente
Grazie, anche se visto che ho ancora ansia e qualche pensiero forse andrebbe aumentato il dosaggio.
Gli effetti ci sono stati ma alcuni fastidi persistono.
Quindi non ha senso continuare a questo dosaggio?
50mg è bassa come dose? Di solito qual è la dose media?

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
100-200 mg

Le indicazioni le avrà da un medico in carne e ossa. E' inutile qui affermare che sia inutile o utile, ci si basa su come si vede la persona.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"