Programma riduzione della cura

Salve, dopo due anni di cura per un dap la psichiatra ha deciso di iniziare a scalare l'elopram che assumevo a 18 gocce, poiché la cura si è rivelata efficace. Abbiamo deciso di scalare una goccia a settimana sono ad arrivare a 10 e da lì fermarci un paio di mesi per poi riprendere o mantenere l dose di mantenimento. È da lunedì che sono a 17 gocce, in più sono nella fase del ciclo e avverto un po' di ansia e tristezza immotivata, che però non mi hanno impedito di vivere la mia normale routine. La cosa potrebbe essere legata alla riduzione della cura o piuttosto alle mestruazioni? Premetto che durante qiesto periodo un po' di ansia/irritabilità si presenta. Qiesto programma stabilito dalla psichiatra vi sembra appropriato per attutire eventuali sintomi da sospensione?
[#1]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3.9k 192 21
Lo schema di scalaggio della sua psichiatra mi sembra molto prudente. I sintomi che riferisce non sembrano legati a un disturbo di panico; possono essere in relazione alla sindrome premestruale o all'ansia anticipatoria e al timore di sospendere il farmaco, che ormai ha fatto il suo dovere e non le occorre più.

Franca Scapellato

Cos'è il ciclo mestruale? A quale età arriva il menarca? Cosa fare se le mestruazioni sono irregolari? Tutto quello che devi sapere sulle fasi del ciclo.

Leggi tutto