Utente cancellato
quanto tempo possono durare i sintomi da sospensione di XANAX dopo averlo assunto per oltre 10 anni ad un dosaggio di circa 1 / 1,5 mg giorno ?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Anche diverse settimane. Dopo di che, dipende anche dal disturbo per cui lo assumeva, se è ancora, si è risolto, altrimenti le due cose tendono a sovrapporsi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
407415

dal 2016
l'assumevo per abuso .

Ho sospeso completamente l'assunzione da 16 giorni dopo scalaggio durato 2 mesi.

Oggi i sintomi sono meno importanti rispetto a 10 giorni fa.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Assunto come sostanza d'abuso o assumeva xanax per non abusare di altro ?

Comunque l'andamento della sospensione depone a favore di una risoluzione graduale della cosa.

Se aveva un problema di abuso di xanax va chiarito se abbia bisogno di una cura per a) il rischio di ritorno all'abuso; b) se il disturbo per cui magari aveva iniziato a prendere lo xanax è concluso o meno.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
407415

dal 2016
Ho iniziato ad assumere XANAX per un disturbo ansioso depressivo, poi l'assunzione è proseguita senza il controllo del medico di base che comunque mi prescriveva il farmaco.

Ora, dopo circa 18 giorni di sospensione totale, non sento più il bisogno di assumere XANAX ma vi sono ancora dei sintomi (sensazione di instabilità, leggero ottundimento, leggera insonnia, pensieri pervasivi ...).

Lei può confermarmi che tali sintomi possono derivare dalla sospensione di Alprazolam e che è necessario aspettare ancora del tempo perchè si risolvano ?

La presenza di sintomi da sospensione è ascrivibile alla modificazione dei ricettori GABA che necessitano di un periodo di tempo senza benzodiazepine per tornare al loro funzionamento normale ?

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Sì, alcuni sintomi possono protrarsi per settimane (sonno superficiale e scarso, irritabilità, diarrea etc).
L'astinenza da bdz è trattabile, solitamente nel disimpegnarsi da una bdz come l'alprazolam si sceglie una bdz lenta e a lunga durata e si cala con gradualità.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
407415

dal 2016
Io preferisco sopportare questi sintomi senza assumere altra BDZ; l'importante è che questi tendano a scomparire in un tempo ragionevole.

Mi conferma che i sintomi da sospensione possono perdurare anche un mese e oltre tenuto conto che ho assunto Alprazolam per oltre 10 anni a dosaggi variabili (da 0,5 a 2 mg die ) ?

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Sì, glielo confermo. In ogni caso tenga ben presente che se i sintomi anzi peggiorano nel tempo è invece probabile sia un ritorno del disturbo d'ansia o depressivo etc. Le cure non consistono solo di benzodiazepine, e comunque le si usa ovviamente per facilitare il superamento dell'astinenza.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
407415

dal 2016
per il disturbo depressivo ( la diagnosi era disturbo bipolare tipo II ) assumo da molti anni LITIO CARBONATO (450 mg) e EFEXOR (attualmente 37,5 mg) .
L'assunzione di XANAX al bisogno mi è sempre stata sconsigliata e pertanto ho deciso di sospenderlo completamente,
Da gennaio ho anche ridotto l'Efexor da 75 mg a 37.5 mg , sempre su consiglio medico.
Alla luce di queste nuove informazioni (riduzione totale XANAX e riduzione parziale EFEXOR ) , i sintomi che presento sono da ascriversi alla sospensione ovvero ad un ritorno del disturbo d'ansia-depressivo ?

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Allora le cose sono diverse. Ha un disturbo bipolare in trattamento, e adesso il medico le ha indicato di togliere lo xanax, giustamente. E anche ridotto l'efexor, anche questo comprensibile.

Il decorso dei sintomi fa pensare a sintomi da sospensione in spontanea risoluzione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
407415

dal 2016
La ringrazio.
Risulta difficile sospendere l 'EFEXOR a zero .
l'obiettivo del medico è quello di farmi assumere solo LITIO CARBONATO (stabilizzatore)

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Un tentativo ragionevole
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
407415

dal 2016
La sospensione dello XANAX, che per me aveva un effetto antidepressivo, e la contenstuale riduzione dell'EFEXOR al dosaggio minimo, mi porta a ritenere che in questo momento sono in crisi depressiva; il Litio da solo non riesce a compensare .
Tenga presente che ho assunto circa 1 mg di XANAX e circa 75 mg di Efexor 75 mg oltre Litio 450 mg per molti anni con un buon compenso.
Ovviamente c'erano tutti gli effetti collaterali dello Xanax che andava tolto in ogni caso e ci sono riusciuto, ma ora sono scompensato verso il basso.

Posso riportare Efexor ad un dosaggio di almeno 75 mg per qualche tempo e rivalutare anche con il mio psichiatra ?

[#13] dopo  
407415

dal 2016
Riepilogando:

- DB tipo II in parziale compenso per 10 anni con LITIO 450mg , EFEXOR 75-150mg, XANAX 1-1,5mg (assunto senza consenso del curante come antidepressivo ma causa agiti e altri disturbi collaterali) ;

- da gennaio ad aprile 2016 riduzione EFEXOR da 112,5 a 37,5mg e sospensione definitiva dello XANAX a far data dal 22 marzo ;

- attualmente in crisi depressiva e da sospensione XANAX. LITIO e Efexor 37,5mg non compensano fase down e effetti da sospensione di XANAX ;

- oggi aumento EFEXOR a 112,5mg con miglioramento sintomatologia.



[#14] dopo  
407415

dal 2016
- DB tipo II in compenso per 10 anni con LITIO 450-600mg , EFEXOR 75-150mg, XANAX 1-1,5mg (assunto come antidepressivo senza consenso del curante ) ; - LITIO non provoca effetti collaterali a 600mg/die (litiemia 0,6 mmol ) ; - EFEXOR non provoca effetti collaterali fino a 150mg/die ; - XANAX agisce come buon antidepressivo con effetti collaterali, in particolare ipomaniacalità; - da MMPI 2 e altri tests psicometrici somministrati del 2013 si evidenziava problematica depressiva , no ipomaniacalità, no psicosi ; - da gennaio ad aprile 2016 riduzione EFEXOR da 112,5 a 37,5mg e sospensione definitiva dello XANAX a far data dal 22 marzo 2016 ; - attualmente in crisi depressiva acuita anche dalla sospensione dello XANAX. Il LITIO e l'EFEXOR 37,5mg non compensano fase down e effetti da sospensione di XANAX ; - oggi aumento di EFEXOR da 37.5 a 112,5mg con miglioramento sintomatologia. Cosa mi consigliate tenuto conto che il mio medico ha insistito per la sospensione dello XANAX e consiglia il dosaggio di EFEXOR a 37,5mg? Meglio passare ad altro antidepressivo (o altro farmaco) o mi conviene aumentare EFEXOR almeno a 75mg/die ?

[#15] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Forse non ha compreso una cosa fondamentale di questo spazio. Non si danno indicazioni sulle terapie.
Le sue considerazioni le deve riferire al medico nel caso. Lei attualmente ragiona sul suo disturbo come una composizione di sintomi, ma non è così. L'antidepressivo non è un farmaco per l'umore, ma per la depressione. Lei ha un disturbo bipolare.

La linea del suo psichiatra ha senso, dopo di che le variazioni momento per momento non sono sempre ragione per cambiare la cura, altrimenti si finisce al solito schema stabilizzante-sedativo-antidepressivo-benzodiazepine.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
407415

dal 2016
Chiedo solo se è stato corretto dismettere lo XANAX visto che l'assumevo senza l'autorizzazione dello specialista .

La terapia per il mio disturbo bipolare era ed è costituita da LITIO CARBONATO + EFEXOR .





[#17] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Lo specialista deve sapere quello che assume, anche se non è stato lui a indicarlo, dopo di che le indica se e come sospenderlo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it