Utente 293XXX
Buona sera gentili dottori,sono un 44 enne con problemi di ansia sociale e attacchi di panico,di recente lo specialista mi ha prescritto lo Zoloft 50 mg(a salire poi sino a 100mg) purtroppo ho anche la gastrite(rilevata da gastroscopia con cardias poco continente)con forte reflusso gastroesofageo e iper acidita'che sto cercando di curare con pantoprazolo 40 e ranitidina 150 al bisogno;volevo gentilmente domandarvi se la sertralina ,a differenza di altri anti depressivi,potrebbe causare piu'problemi ed eventualmente peggiorare questi gia'miei attuali forti disturbi di stomaco.
Vi ringrazio per la vostra cortese attenzione e disponibilita'.

[#1]  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Tra gli effetti collaterali degli antidepressivi serotoninergici sono riportati: (molto comuni: >/= 10%) nausea (24%), diarrea (18%), bocca secca o xerostomia (fino al 15% dei pazienti); (comuni: > 1% < 10%) alterazione del gusto o disgeusia, costipazione, dolore addominale, vomito, dispepsia, flatulenza; (non comuni) anoressia, esofagite, difficoltà a deglutire (disfagia), emorroidi, ipersecrezione salivare, disturbi alla lingua, eruttazione, etc.

Qualora assumere una terapia antidepressivo sia necessaria è importante riferire tempestivamente i disturbi al proprio psichiatra e al gastroenterologo in modo che possano raccordarsi e di concerto concordare una terapia mirata sia il suo benessere fisico che a quello mentale.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se ha informato lo psichiatra dei disturbi gastrici che ha ed egli ha deciso di prescrivere lo stesso la sertralina, lo ha fatto secondo le valutazioni stabilite nel corso della visita.

L'aumento di acidità è maggiore se il farmaco è assunto a stomaco vuoto mentre non vi sono particolari problemi con l'assunzione a stomaco vuoto.

Dr. F. S. Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139