Utente 417XXX
vi ringrazio per il lavoro che svolgete e molto utile.vorrei sapere se e possibile come posso smaltire lo xeplion preso per tre mesi visto che mi ha rovinato la vita irrequietezza ansia impotenza parkisonismo aumento peso acatisia appiattimento affettivo e zero emozioni.vorrei sapere se ce qualche modo per smaltirlo prima o se ce qualche farmaco per farlo e tornare come prima.grazie anticipatamente per il vostro consulto distinti saluti

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In che senso smaltirlo ? Cosa c'è da smaltire (il farmaco no, se ne va da solo in pochi giorni o -se preso per iniziezione - allo scadere della copertura).
Alcuni di quegli effetti hanno degli antidoti.

Ma dopo 3 mesi di xeplion con cosa è stato sostituito ? E quale è la diagnosi per cui lo prendeva ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 417XXX

la diagnosi e pscosi da cannabis.ma ho ancora gli effetti collaterali,mi sento stordito apatico sono diventato impotente un suo collega mi ha detto che ci vogliono 5 mesi.permane nel corpo visto che ha altrrato il mio cervello.e non mi giudichi ma se provo a fumare canne mi viene ansia atachicardia e panico.e prima non mi era mai successo fummato per dieci anni.grazie ma vorrei solo capire

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Bene. La psicosi da cannabis è spesso parte di una psicosi indipendente, che può facilmente ripetersi in assenza di terapia.
Inoltre, molte delle persone che l'hanno avuta usano nuovamente cannabis, producendo di nuovo la psicosi.
Infatti lei, nonostante la psicosi, noncurante lo ha rifatto. Al di là degli effetti negativi non attesi, ma sta di fatto che ha un qualcosa che è esattamente il fattore giudicato centrale nell'episodio psicotico avuto.

A questo punto, semplicemente dovrebbe vedere se passare ad una fase della cura con medicine meglio sopportabili.
Sta di fatto che se continua a esporsi alla cannabis i medici dovranno ricorrere a medicine tipo lo xeplion.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 417XXX

ma io non ho avuto deliri o allucinazioni ero solo fissato su alcune cose lette su internet e non ho piu fisse ragiono bene solo che sono giu di morale e gli effetti collaterali sopra descritti sono pesanti il mio sostema dopaminergico e bloccato non trovo piacere in noente.sono disperato vorrei tornare come prima allegro e spensierato e senza ansia.non riesco a lavorare a dormire bene non ho piu interessi.diciamo che quel periodo ho esagerato con le canne non credo in una ricaduta se non fumo.ma e cosi potente lo xeplion?e potro tornare come prima

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentili utente,

"Fissato".... Lei ha avuto una psicosi da cannabis, quindi significa che ha avuto deliri e/o allucinazioni. Non ha più fisse e ragiona bene, certo...ha preso un antipsicotico.

Inoltre sembra che non abbia letto la risposta. Le ho detto che ci sono altre cure se non sopporta lo xeplion, ma le ho anche detto che se continua a fumare cannabis probabilmente i medici dovranno ricorrere a farmaci come lo xeplion.

Se poi mi viene a dire che non aveva deliri, probabilmente vuol dire che non ha capito cosa sia un delirio.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 417XXX

e da due mesi che non faccio la puntura quindi non dovrei gia avere altri deliri?non fumavo da un po di giorni e ho avuto un delirio come dice lei ma il farmaco per quanto permane nel cervello?grazie per la disponibilita dott Pacini

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

No, perché le psicosi possono essere ricorrenti. Infatti la psicosi da cannabis è da cannabis ma di solito non "solo" da cannabis, per cui anche sospendendo il rischio rimane, mentre usare è un modo per facilitare la recidiva.
Ma se l'episodio è stato un episodio che indica semplicemente che ha avuto un disturbo (con la cannabis ma poteva venire anche senza), poi la diagnosi va definita e la cura sospesa solo se si pensa che sia stato un episodio isolato.
Purtroppo per dire che un episodio è isolato non si può far altro che "vedere com'è andata dopo", non c'è modo di saperlo prima.

Quindi se si decide di sospendere dopo 3 mesi un prodotto di quel tipo dato per una ragione di quel tipo, è bene considerare un'alternativa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 417XXX

scusi ancora ma non possono avere esagerato con un farmaco cosi potente?bloccare il sistema dopaminergico(mi sento un ebete da quando me l hanno fatta)ho letto che un individuo senza pacosi puo dare debolezza fisica e mentale invece in sogetti pscotici da giovamento stanno bene.lei riceve a milano?

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Bloccare il sistema dopaminergico è uno dei modi più rapidi per bloccare le psicosi. Con gli effetti collaterali che lei riferisce, dovuti però non solo all'azione del medicinale, ma anche al decorso della psicosi, che dopo una fase acuta si risolve lasciando spesso il posto a un episodio depressivo. Per questo è importante sapere la diagnosi, altrimenti si crede che sia il farmaco, ma invece è una fase, su cui il farmaco certamente fa da peso ulteriore. In questa fase la cura può essere modificata, tenendo conto di cosa va prevenuto, e con che strumento.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 417XXX

un ultimissima somanda ed entro quanto il sistema dopaminergico tornera come prima non voglio prendere antidepressivi.ancora grazie per il suo tempo

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non saprei, ma chi mai le ha detto che deve prendere antidepressivi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 417XXX

potrei restare cosi a vita allora?

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Senta, nessuno ha detto questo, abbiamo fatto ragionamento ben più importanti che queste domande a vuoto e non utili alla sua salute.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 417XXX

grazie buona serata