Utente 424XXX
Chiedo una domanda , mi è successo che in aprile 2016 confessa i alla mia psichiatra che facevo uso di cannabbis , in luglio dovevo fare la visita presso commistione patenti , avevo una patente speciale , dissi alla mia psichiatra di non dire alla commissione che avevo fatto uso di cannabbis, per tutta risposta mi disse che lo doveva dire , morale della favola 6 mesi di sospensione patente ! E rischio posto di lavoro ! Chiedo a voi psichiatri questa persona non aveva il segreto professionale? ??

[#1]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Mi scusi ma se lei chiede una certificazione... lo scopo non è quello di dire a LEI quello che ha ma al COMMITTENTE, che in questo caso è l'ente della revisione patente. Essendo quello il committente a lui solamente si deve la regola della professionalità, che in questo caso è dire la verità.
Dr. Manlio Converti

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Quindi in questo caso non esiste il segreto professionale? Però è un po strano sai , mi è successo che giorno 1 luglio mi è stato fatto un certificato che destato in uno stato di scompenso clinico comportamentale dopo 18 giorni , e successo che mi sono arrabbiato con i medici , oltre che la sospensione della patente, sono stato anche denunciato dalla stessa dottoressa che mi faceva il certificato per violenza o minaccia a pubblico ufficiale più oltraggio, in più mi è stato fatto il tso ?? E normale tutto ciò? ?

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Nessuno nega la minaccia fatta e le offese ho provato a chiedere scusa , ma come si fa a denunciare il proprio paziente in scompenso psicotico , quando 17 giorni prima non l ai curato ! Io intanto rischio l opg ? E il posto di lavoro per una negligenza medica , era solo per rispondere non voglio attaccare nessuno e ne tantomeno giustificarmi

[#5]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Lei sta raccontando la storia a brandelli per darsi ragione da solo.
La certificazione e la cura sono due momenti diversi.
L'aggressività invece la caratterizza, ma nulla la giustifica. Preferisce la prigione ordinaria alla Rems per il reato commesso?
Questo è comunque un terzo discorso.
Di quale stiamo parlando?

Dr. Manlio Converti

[#6] dopo  
Utente 424XXX

Vorrei non averlo fatto , ma non posso tornare indietro vorrei scusarmi non si può finire in galera o in rems per queste cose il medico dovrebbe capire , poi se c e stalking e un altra cosa ma avevo già dato segni di aggressività perché non mi anno fermato prima

[#7] dopo  
Utente 424XXX

Potrei scegliere o rems o carcere

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#9] dopo  
Utente 424XXX

C e lo l avvocato scusatemi

[#10]  
Dr. Manlio Converti

48% attività
16% attualità
20% socialità
MUGNANO DI NAPOLI (NA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
e fare psicoterapia dal vivo
Dr. Manlio Converti

[#11] dopo  
Utente 424XXX

Ho più volte chiesto di fare psicoterapia , mi anno risposto che non servirebbe a nulla , che il disturbo e cronico , e a aggiunto lo psichiatra che anche se mi raddoppierebbe i farmaci mi ridurrebbe uno zombie, ma il problema non lo risolverebbe prendo 600 mg di seroquel rp più 300 normali , ora mai sto aspettando so che da un momento al altro possono venirmi a prendere