Utente cancellato
Gentili dottori, che utilità ha la risonanza magnetica per diagnosticare la depressione? Si potrebbero evidenziare zone del cervello meno sviluppate?

Invece dopo anni di assunzione di psicofarmaci, una risonanza magnetica potrebbe evidenziare eventuali danni causati dall'assunzione cronica di farmaci?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non ha alcun senso sottoporsi a radiazioni per ricevere diagnosi che possono essere valutate con la visita diretta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
348559

dal 2019
gentile dottore , non sono un medico ma la risonanza magnetica che io sappia non espone a radiazioni come la tac.

era interessante sapere se vi erano studi che evidenziavano la risonanza magnetica prima e dopo l'assunzione di antidepressivi per vederne gli effetti, e se possa avere una certa validità nella diagnosi della depressione

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sono sempre radiazioni. Gli studi ci sono ma non si applicano nella pratica clinica. Oltretutto è indispensabile l'uso di un tracciante radioattivo per vedere le differenze prima e dopo l'uso di farmaci. I congressi sono pieni di questi studi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
348559

dal 2019
gentile dottore, cosa ne pensa invece della risonanza magnetica funzionale? ha qualche applicazione nella diagnosi della depressione e nella verifica del buon funzionamento di un farmaco?
ho trovato questo interessante articolo in merito, cosa ne pensa?
https://www.federicobaranzini.it/prevenire-la-depressione-con-una-risonanza-magnetica-sara-possibile/



per quanto riguarda invece la proteina SERT, è davvero possibile dosarla nel sangue e da qui arrivare alla diagnosi di depressione? cosa ne pensa ?
http://www.nationalgeographic.it/scienza/medicina/2014/05/05/news/diagnosticare_la_depressione_con_gli_esami_del_sangue-2121947/

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Le ho già risposto, è inutile che linka perché non apro mai nessun collegamento.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139