Utente 236XXX
Buonasera a tutti,
innanzitutto un ringraziamento a tutti i dottori che offrono la loro competenza al servizio degli utenti.
Sono già passato da questo portale in passato e mi è stato molto utile, sono sicuro che lo sarà di nuovo.

Ho un quesito,devo sottopormi ad esame etg con prelievo del capello.
Se non ho capito male l' esame serve ad escludere una dipendenza piuttosto che un utilizzo occasionale, e che per superare la soglia di 30pg/mg bisogna quindi bere almeno mezzo litro di vino al giorno, tutti i giorni, nel periodo in esame, che nel caso di 2cm di capello è circa 2 mesi, mi sbaglio?

Supponiamo che in questi due mesi uno abbia bevuto nelle prime due settimane in due occasioni, più di mezzo litro di vino, a 10 giorni di distanza, e che poi per il restante mese e mezzo rimanga astemio, basterebbero questi due casi isolati a far superare la soglia?

E' ovviamente il mio caso specifico :)

Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

L'esame serve solo a identificare un certo livello di consumo. L'unico elemento che può indicare una dipendenza è una positività in un periodo in cui la persona sapeva di non dover eccedere. La indica in maniera indiretta, conferma un sospetto clinico diciamo.

Che dubbio ha di preciso se le quantità a cui faceva riferimento sono queste ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 236XXX

Buonasera Dottore,
grazie per il suo interessamento.
Nelle prime 2 settimane di Maggio ho bevuto due volte, a 10 giorni di distanza l' una dall' altra, in modo importante ma non al punto di stare male o essere fortemente ubriaco.
Tra un mese / un mese e mezzo avrò l' esame etg e mi presenterò con circa 2cm di capelli.
Facendo astinenza totale da ora all' esame rischio di superare i 30pg/mg?
Aggiungo che attualmente uso foster per asma e all' occorrenza alprazolam per dormire.
Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questa è la ripetizione della domanda precedente.
Io chiedevo, visto che Lei si è già documentato sulle quantità corrispondenti a quel limite, cosa rimane da sapere.

Lei dell'esame che fa deve sapere che soglia utilizzeranno (ad esempio 30 pg/mg, oppure una inferiore), e quanti centrimetri vogliono. Se si presenta con 2 cm e ne volevano di più, questo è un problema.

Se ricercano tutte le sostanze d'interesse, troveranno forse anche l'alprazolam.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 236XXX

Buongiorno Dottore,
L'ultima volta hanno richiesto almeno 2cm di capello e credo che la soglia fosse 30pg/mg, non indicata nelle carte.
Credo che vogliano escludere solamente un abuso costante.

Non ho specificato che devo fare l'esame per il rinnovo della patente in seguito a sospensione di 6 mesi per guida in stato d'ebrezza.
Sono stato fermato in seconda fascia con tasso di circa 0,9.

Grazie mille.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quindi con la lunghezza ci dovrebbe rientrare, però la soglia è bene conoscerla prima, è un suo diritto sapere su cosa la testano.
A seconda della soglia usata il livello di consumo che corrisponde al "positivo" cambia. Quella soglia lì è quella massima, e corrisponde ad un consumo anche regolare.

In realtà questi esami sono molto relativi, e c'è grande confusione nel significato che dovrebbero fornire. SI considera che uno che risulta positivo non si sia saputo controllare, questo è il punto. Poi, che uno fermato con 0.9 abbia problemi di alcol non è assolutamente detto, così come un consumo regolare non significa alcolismo, così come se uno risulta negativo non significa che non sia alcolista e che non ricada poco dopo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 236XXX

Buongiorno dottore, grazie ancora.
La prossima settimana prenoterò gli esami e cercherò di capire meglio quale sia la soglia, credo comunque 30pg/mg.
Ho chiesto ad altre persone che hanno fatto lo stesso esame, diversi lo hanno passato nonostante qualche eccesso occasionale, per cui credo che serva esclusivamente ad escludere una dipendenza, quindi un abuso costante di alcol tutti i giorni.

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

No, serve per escludere un consumo costante e di una certa entità. La dipendenza e l'abuso sono diagnosi comportamentali, non sono definite dall'entità del consumo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 236XXX

Buonasera dottore e grazie.
Considerato che sono un consumatore occasionale, e nei mesi in esame del test direi quasi astemio considerate solo due eccezioni, non dovrei aver problemi, speriamo bene!