Neuropsichiatria infantile e psichiatra

Salve sono una ragazza di 30 anni in cura da una neuropsichiatra infantile,siccome la mia psicologa "esperta in psicodiagnosi clinica peritale" mi ha mandato da lei,avendo contatti, potevano lavorare insieme diciamo.il mio problema è che dopo essere stata in cura per 10 mesi con antidepressivo e stabilizzatore d umore,e avendo spezzata varie volte la cura,la psichiatra ha deciso di non potermi più seguire e togliendomi le medicine ha detto di recarmi in un altra sede.sono sconvolta,ho paura di stare di nuovo male non prendendo le medicine, non posso nemmeno rivolgermi alla mia psicologa per motivi economici.la mia domanda è "può una neuropsichiatra infantile curare anche adulti?" e una psicologa,psicoterapeuta specializzata in psicodiagnosi clinica peritale può aiutarmi per il mio disturbo?mi è stato diagnosticato disturbo depressivo ansioso con disturbo da dipendenze.grazie
[#1]
Dr. Giovanni Portuesi Psichiatra, Psicoterapeuta 644 37 1
Mi sembra da quello che mi dice che rivolgersi ai servizi psichiatrici pubblici della sua zona sia comunque opportuno. In un secondo tempo, con l'aiuto del Centro di Salute Mentale competente per la sua zona potrà fare successive scelte sulle differenti figure professionali da cui farsi seguire.

Dr Giovanni Portuesi

[#2]
Utente
Utente
La ringrazio dottore ma la mia domanda era per quanto riguarda la neuropsichiatria?Per adesso dovrei staccare la cura,o riprenderla quella che mi era stata data per il momento? Grazie
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
È un comportamento strano ma ora lei deve trovare uno specialista che la segua, probabilmente la scelta è stata fatta perché lei è incostante nella terapia? Quale sarebbe la diagnosi di trattamento?

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/