Utente 214XXX
Salve, assumo da ormai 2 mesi prozac cpr mezza compressa al giorno (quindi 10mg). Dato che il sapore di menta rimane in bocca per ore, la cosa sta diventando insopportabile. Ho chiesto alla mia neuropsichiatra se potessi passare da questa dose di 10mg al giorno a 20mg ogni due giorni con le capsule insapori. A tal proposito, in passato, per 2 mesi, feci già ciclo di 1 compressa ogni 2 giorni senza effetti collaterali. La dottoressa mi ha detto che sarebbe preferibile fare 10mg al giorno per una questione di stabilità ematica e di provare a resistere. Dato che io davvero non ne posso più, è davvero così "pericoloso" passare da 10mg al gg a 20mg ogni due gg? grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco sarebbe inefficace con assunzione alterna.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 214XXX

Dottore in primis grazie per la risposta. Se aprissi una capsula in due e pesassi col bilancino esattamente metà del contenuto? Ho provato ed è fattibile.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

24% attività
8% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
BORGOMANERO (NO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
La lunga emivita (tempo in cui il farmaco dimezza il suo livello) plasmatica non esclude la possibilità di una assunzione a dì alterni; sconsiglierei invece metodi empirici quale apertura di capsule etc.

Si riferisca comunque alla Sua specialista di riferimento per qualsiasi modifica allo schema farmacologico.
Cordialità
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

[#4] dopo  
Utente 214XXX

grazie mille dottore