Utente 486XXX
salve,volevo sapere se conoscete questo farmaco rianima evolve e' per l umore,potete fare ricerca su internet.
volevo sapere se ha effetti collaterali come gli antidepressivi,xk mi hanno dato il cipralex ma ho paura di prenderlo per gli effetti indesiderati quindi volevo provare questo medicinale rianima evolve.grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Arrigo

24% attività
16% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Gentile Utente,
non le possiamo dare alcun consiglio riguardo l'assunzione di farmaci, inoltre le sconsiglio fortemente cambiare farmaci senza l'ausilio di un parere del medico con il quale si è interfacciata.
Dr. Marco Arrigo - Ricevo a Messina e Reggio Calabria. Tel: 3480535198
Psicoterapeuta in formazione
https://marcoarrigo.wixsite.com/psicologia

[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2010
Buon giorno,
giro la sua richiesta di consulenza in psichiatria, le risponderanno adeguatamente
Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Ma quindi ha intenzione di fare una cura medica o di prendere prodotti a caso ? Perché queste modalità non costituiscono una cura, ma un fai-da-te privo di senso. Va da un medico, riceve una prescrizione, poi decide di nuon seguirla, poi sceglie Lei il prodotto ovviamente selezionandolo perché non sia in qualche modo un farmaco il che le dovrebbe far capire il paradosso di fondo), poi scrive su un sito per sapere se va bene. Così aveva un medico e una prescrizione e finisce su un sito con un prodotto raccattato con ricerche fai-da-te. Qui non è possibile ovviamente dare indicazioni su cose da prendere, ma è il meccanismo di partenza che è privo di costrutto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it