Utente 443XXX
Buonasera, vi ringrazio in anticipo per le aventuali risposte.
Ho dei problemi legati al doc, che non mi è stato diagnosticato, ma è un dato di fatto. Amo leggere e sebbene io sia in parte riuscito a tenere quest'ambito lontano dalle mie ossessioni, vorrei un consiglio. Ultimamente, mentre leggo, non riesco a fare a meno di rileggere l'iniziale di una parola a caso, a prescindere dal suo ordine, ma è come se mantenessi un ritmo al fine di restare attento e concentrato durante la lettura. ad esempio se leggo " oggi sono andato al mare... ... domani ci andrò di nuovo...", faccio in questo modo:" o-o-o-o-o-oggi sono andato al mare... ... d-d-d-d-d-domani ci andrò di nuovo". Riesco ad evitare di farlo, ma poi pensando al fatto di non averlo fatto, mi distraggo e devo ricominciare.
Avete dei consigli?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Fenomeni ossessivi sono presenti in molte persone senza interferire troppo con la loro vita quotidiana e con il loro benessere. Il confine con la patologia è indefinibile e personale. Non vi sono consigli specifici da dare in questi casi, se non di consultare uno psichiatra quando l'intensità di questi fenomeni diventa disturbante e interferente.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-