Utente 490XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni da quasi un anno soffro di alcuni sintomi dopo che la mia vita era troppo stressante, i sintomi sono : innanzitutto ho avuto un forte dolore nella parte frontale dell'encefalo e questo dolore c'è lo tutt'ora che si sposta dalle tempie alla fronte poi non provo nessun tipo di emozione mancanza di concentrazione Mancanza di pianificazione disturbi con la memoria non riesco a prendere decisioni come se la mia mente fosse bloccata, perdita della vista frontale, ho perso ogni tipo di contatto con la realtà ho pure un forte e fisso ronzio alla testa. Mi sento come se non fossi cosciente. . Di tutti questi sintomi non riesco a capire da dove derivano come si chiama questa patologia e come curarla perché ho fatto tac risonanza magnetica esami del sangue e non risulta niente. La mia vita è totalmente cambiata non riesco a fare niente passeggio solamente come i pazzi. Qualcuno mi aiuti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Ha già fatto una visita psichiatrica?


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 490XXX

Ho fatto una visita psichiatrica mi hanno prescritto dei farmaci : 1 compressa di escitalopram 10 mg 1 compressa di
Venlafaxina 37,5 mg e 1 compressa di olanzapina 5 mg. Ho fatto questa cura per 3 mesi senza risultato

[#3] dopo  
Utente 490XXX

Effettuando una ricerca su "corteccia prefrontale " ho visto che la disfunzione di questa area dell'encefalo corrisponde a tutti questi sintomi che provo io . A questo punto mi chiedo puo essere la disfunzione della corteccia prefrontale? Però nella risonanza magnetica non risulta niente

[#4] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Continua a porre lo stesso quesito, è la quarta volta. Le risposte qui le ha avute, deve consultare il suo psichiatra.
Franca Scapellato