Utente 469XXX
Salve dottori avrei bisogno di un vostro parere. Prendo da 1 anno una compressa di xanax 0,50 rp la mattina....ora andando in vacanza ho dimenticato le compresse la farmacia più vicina non ne era provvista.. ...e dopo un giorno senza compressa mi sono sentita male....con me avevo lo xanax da 0.25....consultando telefonicamente il mio farmacista di fiducia mi ha consigliato di prenderne una la mattina e un altra la sera....ora vi chiedo se il dosaggio sia giusto o ci sia differenza tra i 2 dosaggi.volevo cogliere l'occasione x togliere questo farmaco ma come si fa a scalare ......è giusto passare da una compressa 0.50 a 2 da 0.25?
Grazie a chi vorrà rispondere

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Chiariamo che io farmacista non è medico e non può stabilire la variazione.

Deve tornare al dosaggio prescritto come indicato ed eventualmente discuterà con il suo psichiatra per la sospensione, dato che il farmaco non può essere mantenuto per tempi lunghi e va utilizzata una terapia appropriata.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

24% attività
8% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
BORGOMANERO (NO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Nessun farmacista può suggerire o indicare una modifica nella posologia di qualsiasi terapia non trattandosi di una figura medica.
Per quanto concerne le benzodiazepine (come lo Xanax) vanno sempre usate per periodi molto brevi e spesso è necessaria una riduzione lenta e progressiva del dosaggio quando si imposta la sospensione.
Si riferisca perciò ad un medico, meglio ad uno specialista psichiatra per una valutazione della Sua situazione
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo