Utente 501XXX
Gentili dottori,
Sono un ragazzo di 29 anni e da qualche mese presento i seguenti sintomi:
- nausea
- giramenti di testa fortissimi
- confusione mentale
- sensibilità forte alla luce, mi fanno male gli occhi.
Non tutti i giorni accuso questi sintomi ma quando mi capitano per 3, 4 ore circa mi prendono fortissimo per poi affievolirsi e sparire. Il problema é che questi sintomi non mi permettono di fare niente nelle 3 4 ore in cui si presentano. Inoltre da circa 7 mesi anche a lavoro ho perso lucidità, capacità mnemoniche e di pensiero, non mi sento lucido nel fare un ragionamento, mentre vedo gli altri miei colleghi che sono iperattivi veloci molto smart io invece mi sento iper rallentato.
Inoltre la qualità del sonno é diminuita. Sotto consiglio del mio neurologo ho fatto una risonanza magnetica con contrasto dalla quale non risulta nulla a detta del neurologo. Ho fatto anche eeg dove risultano le onde beta leggermente alterate ma per il resto niente.
Esami del sangue ompleti risultano a posto, solo acido urico leggermente alto e vitamina d leggermente carente.
Se avete qualche cosnisglio da darmi perché alle volte i giramenti di testa sono talmente forti che non so come affrontarli e la lucidità mi sembra essere ormai perduta. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Il neurologo è arrivato a qualche conclusione ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Buonasera dottore,
In realtà sulla base di eeg e risonanza magnetica il neurologo mi ha detto di non preoccuparsi perché non sono presenti anomalie evidenti perciò mi é stato detto che si tratta molto probabilmente di stanchezza. Per quanto riguarda il non dormire e il fatto che sono un po' abbattuto fisicamente e mentalmente mi é stato prescritto minias 15 gocce per dormire e poi 10 gocce di brintellix al mattino. In realtà i sintomi non sono mai spariti nonostante la terapia che faccio da settembre circa.
Foto sensibilità e giramenti di testa forti non sono mai spariti insieme al fatto che mi sento più rallentato di prima a livello mentale. Mi sembra di avere il cervello di un ottantenne. Se ha suggerimenti da darmi o se fare qualche altro esame specifico le sarei grato.
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che si tratti di stanchezza è Lei il primo a saperlo, se è stanco.
In base alla prescrizione si direbbe che abbia diagnosticato una depressione, per quello è indicato il brintellix.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 501XXX

Grazie della risposta dottore,
Di sicuro é un periodo di stanchezza e facendo difficoltà a dormire ne viene meno anche energia e umore perciò mi é stata prescritta questa terapia. Ma vertigini fotofobia e giramenti di testa che non mi reggo in piedi rimangono... Io vorrei un consiglio più che altro per questi sintomi.
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Perché mette questi sintomi "a parte" ? Se ha ricevuto prescrizione e (si presume) la diagnosi corrispodnente, mi par chiaro che il medico ha considerato l'insieme dei sintomi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it