Utente 388XXX
Buongiorno Sono un uomo di 57 anni che in passato ha fatto uso di sostanze stupefacenti, eroina, in questo momento sto prendendo ancora Il metadone, circa 80 mg al giorno. Dopo tanti anni di assunzione di solo metadone(circa 20 anni) sto notando che purtroppo non mi copre più come prima. In pratica non faccio più la vita di strada ma prendo la droga dello Stato. lo psichiatra del centro ha aggiunto dei medicinali tipo Effexor Cymbalta Sereupin che purtroppo nessuno ha fatto effetto sperato. Ultimamente sto passando un periodo di depressione abbastanza sostenuta. Non ho voglia di fare niente Mi sento male fisicamente dolore ai reni forte stitichezza e sono molto preoccupato per la salute, forti crampi addominali. Voi mi chiederete cosa vuoi da noi? Non lo so neanche io, vorrei un consiglio su come affrontare la vita e cercare di andare avanti perché mi sento molto solo. Avevo pensato di fare dei colloqui di gruppo ma purtroppo dalle mie parti a Caserta città non ho trovato nulla del genere. Esistono dei nuovi farmaci oltre a quelli citati che possono darmi una mano a vivere decentemente?Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se i farmaci non hanno dato risultato è possibile che questi sintomi possano non dipendere da uno stato psico-somatico ma da altre condizioni che vanno valutate.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it