Utente 371XXX
Buona sera, soffro da anni di depressione e disturbo ossessivo compulsivo, il neurologo da cui vado mi ha prescritto 100 mg di fluvoxamina e 75 di anafranil. Ho letto che questi farmaci possono interagire causando anche seri problemi come l allungamento del qt all elettrocardiogramma,è vero? Posso stare tranquillo?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L’allungamento del Qt è possibile anche in associazione di più farmaci antidepressivi.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Ma nel mio caso fluvoxamina più anafranil è pericoloso?

[#3]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
I due antidepressivi possono interagire in modo positivo riducendo la sintomatologia di cui soffre. Come tutti i farmaci attivi ed efficaci possono avere controindicazioni, ma dipende da chi glieli ha prescritti e la conosce valutare la sua condizione clinica. I dosaggi che riferisce sono bassi, e l'allungamento del qt è dose dipendente.
Franca Scapellato

[#4] dopo  
Utente 371XXX

Grazie,però sul foglietto c'è scritto che i livelli serici di clomipramina allo steady-state aumentano di 4 volte con assunzione concomitante con fluvoxamina, che significa?

[#5]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Che è come se assumesse una quantità maggiore di clomipramina, che viene quindi potenziata con meno effetti collaterali che se prendesse una dose più alta.
Franca Scapellato