Utente 485XXX
Buongiorno gentili dottori, chiedo consiglio a voi poiché la mia psichiatra è in ferie. A seguito di DAP e totale isolamento sono caduto in una forte depressione. Il medico mi ha quindi prescritto Brintellix, 5mg per 5gg, poi 10mg. Appena arrivato a 10mg, il giorno stesso, ho iniziato a provare un forte senso di benessere, allegria e voglia di fare (ansia ed agitazione sempre presenti, ma come già mi avete detto non è un farmaco indicato per il panico). Così anche i seguenti giorni, fino al quarto, quando, un'ora dopo avere preso la seconda compressa da 5mg (ne prendo una al mattino ed una la sera), ho iniziato ad accusare euforia, seguita poi da vomito. Mi sono spaventato tantissimo, ed ho temuto si trattasse di sindrome serotoninergica.
Il fatto è che anche altre volte avevo preso Brintellix, fino a 15mg, ma non mi aveva mai dato questi effetti. Ho preso anche tantissimi altri ssri, triciclici e snri, con dosi ben più elevate (Sereupin fino a 60mg), ma non ho mai accusato nulla di simile.
Ora, secondo voi, è possibile che si possa trattare di sindrome serotoninergica (con soli 10mg e tutti i precedenti) oppure potrebbe essere solo un effetto attivante del farmaco?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
E' anche possibile che sia una sua suggestione in quanto il tempo di trattamento è piuttosto breve per poter dare questo tipo di collateralità eventuale.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non so cosa intenda per euforia, da come descrive le cose si direbbe più che si analizzi molto al fine di comprendere gli effetti, magari applicando definizioni lette, o verificando se ha determinati sintomi per come li ha intesi Lei.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#3] dopo  
Utente 485XXX

Grazie per le celeri risposte.
Per euforia intendo ottimo umore, difficoltà a stare fermo, tanta energia.
Avete ragione, la mia ansia mi porta ad avere suggestione e paura, anche dei possibili (seppur improbabili) effetti collaterali dei farmaci, che ho la brutta abitudine di andare a leggere.
Questa volta però avevo iniziato la terapia con Brintellix in modo abbastanza pessimista, ho pensato "dato che l'altra volta non mi ha dato nessun beneficio se non qualche lieve effetto sull'umore, anche questa volta più di così non farà". Ed invece non è andata così, da un giorno all'altro il mio umore è cambiato in meglio, fino a ieri che ho avuto l'episodio sopracitato, seguito da panico probabilmente dovuto all'irrazionale paura che quei sintomi fossero dovuti alla ss.
Oggi ho diminuito la dose, prendendone solamente 5mg ed ho sperimentato nuovamente una lieve euforia seguita da fortissima ansia, sempre sempre probabilmente per la stessa paura (o suggestione) che mi porta ad avere pensieri catastrofici.

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La "denuncia" dell'euforia in sé è improbabile, per questo facevo quel discorso. Dopo di che, sintomi da iperstimolazione con qualsiasi antidepressivo in fase iniziale e di aumento dose sono ovviamente previsti.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it