Utente 557XXX
Salve.
È da piu di un mese che non mi sento più lo stesso.
Ho avuto delle giornate buone in cui mi sentivo bene, ma per il resto sono ansioso e depresso.
Piu di un mese fa ho assunto mdma, cosa che non succedeva da un anno, quindi è stato un uso sporadico anche se la dose era elevata. Ho assunto mezzo grammo ed il giorno dopo di nuovo, ero in vacanza all'estero con un amico.
Poi sono tornato ed ho iniziato ad avere problemi.
Avevo paura di aver danneggiato il mio cervello in modo irreversibile.
Ho fatto una tac che è risultata negativa, ho fatto una visita neurologica, ho fatto analisi tutti bene.
Sto andando da una psicologa e da uno psichiatra.
Lo psichiatra mi ha rassicurato dicendo che non ho nessun danno al cervello e che la mia situazione è risolvibile e transitoria.
Eppure qualcosa è successo.
Posso star tranquillo almeno per quanto riguarda il mio cervello?
Posso lavorare sui miei problemi e sapere che sono di natura psicologica e sono risolvibili?
Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I suoi problemi di natura "psicologica" scaturiscono in ogni caso da una problematica di trasmissione a livello cerebrale.

Utilizzando sostanze favorisce che questa alterazione possa essere amplificata e quindi aumentare i sintomi da cui è affetto.

Voglio sperare che sia anche in terapia psichiatrica.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 557XXX

Per ora mi ha dao delle gocce per l'ansia e sto facendo psicoterapia.
È risolvibile il problema o è irreversibile?
La tac non serve a nulla per questo tipo di problemi?
Ho usato questa sostanza solo sporadicamente...

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dipende che tipo di gocce le hanno dato per l'ansia perché se si tratta di benzodiazepine la cura non è adatta.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 557XXX

Si sono benzodiazepine.
10 mattina 10 pomeriggio e 10 sera.
Lo psichiatra comunque mi ha visitato e parla con la mia psicoterapeuta.
Sicuramente ha un quadro piu esaustivo di quello che si puo fare qui con 2 righe