Utente 471XXX
Per mio fratello 44 anni 58 Kg - Codice patologia 295.
7

mio fratello in cura da almeno 16 anni al CSM (e da gennaio u.
s.
al SERT per alcolismo con Campral 4 cp/die + Narolex 1/2 cp die).


Nell'ultimo controllo al CSM il Dottore gli ha sospeso la Quetiapina 25mg (mattino e sera) e il Sereprile 100mg (1/4 di compressa 3 volte al giorno) per sostitutirli con Risperidone 3mg (mezza al mattino e 1 la sera).

Da quando è stata cambiata la cura mio fratello non dorme più se non 1 max 2 ore, anche con sonnifero Sonirem 15gcc, vero è che sembra meno aggressivo col Risperidone, ma non può stare sempre sveglio.

Oggi andando al CSM e il Dottore mi dice di fare delle prove:

- mezza compressa di Risperidone 3mg al mattino
- mezza compressa di Sereprile 100mg la sera

Oppure

- mezza compressa di Risperidone 3mg in DPC al mattino
- 1 compressa da 25 mg di Quietiapina in DPC la sera

Se non sortisce effetti desiderati, ritornare alla cura precedente, ovvero 25mg di Quietiapina (mattino e sera) 1/4 di Sereprile 3 volte al giorno.


Desidero chiedere a voi se non abbiano interazioni gravi il mix (risperidone+Sereprile // risperidone+quietiapina)

Ritornare alla vecchia cura significa anche irritabilità e aggressività (verbale/fisica).


Possibile che non ci sia soluzione all'aggressività e contemporaneamente farlo dormire le notte, ma si procede a tentativi?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se la prescrizione viene fatta, anche in presenza di eventuali interazioni, il prescrittore ha idea della situazione e decide.

La terapia dipende anche dall'abuso di alcool di suo fratello e dalla condizione che si è presentata nell'ultimo periodo.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139