Utente 213XXX
Salve, come già scritto lo Psichiatra mi ha passato di botto da Xanax a Rivotril (al momento 3+3+2 con iniziale sensazione di meno ansia, fisicamente almeno, ma pochi giorni e la situazione è ripresa alla grande); domanda; dopo l'assunzione accuso testa pesante, fastidi visivi ma da un paio di giorni una forte tensione ai muscoli della mandibola che anche nel solo parlare irrigidisce, oltre che il collo, e problemi gastrointestinali...
.
.
.
.
può essere un effetto del farmaco, soprattutto quello della tensione mandibolare?
Grazie

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 213XXX

Dottore grazie, purtroppo questo effetto mi sta complicando enormemente lo stato ansioso, come temevo dalla padella alla brace! Gentilmente può anche dirmi se è temporaneo e poi si placa, e siccome il Curante è assente ed oltretutto Lui sostiene fermamente che effetti collaterali non ce ne sono, se a circa 2 settimane di assunzione sono ancora in tempo ( sempre nei limiti di ciò che si può dire qui e che certamente non metterei in atto autonomamente) a virare quanto prima verso altra benzodiazepina che non comporti tale sintomo? (ho la mandibola dislocata già da tempo per un trauma e questo "effetto" non aiuta assolutamente la mia situazione psicologica al momento).
Grazie sempre.