Utente 581XXX
Nel porre i miei più cordiali e sinceri saluti a tutti i medici che interverranno vi espongo il mio problema.
A inizio novembre ho iniziato ad avvertire dei sintomi improvvisi di panico e ansia a mio avviso senza un nesso causale antecedente, nessun episodio degno di nota successo in precedenza.
Stavo bene in ottime condizioni psicofisiche.
Ho incominciato ad avvertire un alterazione dello stato psichico, con perdita di energia e difficoltà ad affrontare la giornata, e momenti di forte instabilità contraddistinti da forti stati di tensione paure varie e pensieri negativi, come se improvvisamente si fosse rotto qualcosa nel mio equilibrio psichico.
Ciò mi impediva di andare a lavoro e uscire la sera, poi ho ricominciato ma con molta fatica.
il mio medico di base mi ha prescritto xanax 5 gtt al bisogno.
Mi sono rivolto in seguito da uno psicologo e ho fatto dei test con diagnosi di depressione moderata.
In seguito lo psicologo mi ha consigliato di rivolgermi ad uno psichiatra che mi ha prescritto xanax, reagila al mattino 1, 5 e brintellix 5 mg la sera.
Ora chiedo è la terapia giusta?
Quale può essere la diagnosi?
Inoltre reagila che è un antipsicotico è consigliato visto che io non ho avuto reazioni come delirii o aggressività verso gli altri?
Infinitamente Grazie per i vostri interventi.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In che senso è la terapia giusta ? Cosa ci vede di non giusto : diagnosi depressione, terapia antidepressivo. Reagila qui presumo sia usato come antidepressivo, poi magari non è chiaro perché non bastasse semplicemente un antidepressivo, visto che quell'uso di reagila è un espediente di solito riservato a casi in cui non ha funzionato la terapia normale.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 581XXX

Terapia giusta nel senso che anche io avrei preferito solo un antidepressivo per il momento, non so quale funzione possa svolgere un antipsicotico...

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quella che le dicevo, non da antipsicotico. I farmaci possono servire a cose diverse ovviamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it