Utente
Salve,
sono un ragazzo di 31 che da 8/9 segue una cura farmacolagica a base di sertralina (Zoloft) per problemi di ansia/pensieri ossessivi (senza compulsioni).
I pensieri ossessivi riguardano principalmente la paura di avere ansia, impazzire, preoccupazione di poter fare azioni aggressive verso altri o me stesso, perdere il controllo.

Attualmente, assumo 75 mg al giorno di sertralina (al mattino) e 1 mg di modalina la sera.
La modalina ho iniziato ad assumerla da un paio di mesi.
Lo psichiatra mi ha detto di provare a sostituire la modalina con Haldol 2 mg 6 gocce la sera.

Io sono abbastanza spaventato dai possibili effetti collaterali dell'Haldol.
Inoltre, le indicazioni mi sembrano per disturbi psicotici gravi come allucinazioni, paranoie, ecc.
(cose di cui non ho mai sofferto).


Secondo voi la cura per i miei pensieri intrusivi / ansia è corretta in questo modo?

75 mg di Zoloft
6 gocce di Haldol 2 mg la sera

In particolare l'Haldol è indicato per il mio distrubo?
Può avere effetti collaterali?


Grazie
Mario

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco può avere utilizzo in alcune forme di DOC per ottenere un miglioramento più persistente sulla sintomatologia.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
Secondo lei dunque la cura che seguo, con Haldol e Zoloft, è appropriata?