Come faccio a smettere di mordere le papille gustative?

Salve, davvero non so come spiegare questa specie di tic nervoso che ho da quando sono bambina.
Ho quasi 30 anni e da che ho memoria, mi strappo via con i denti le papille gustative in modo inconscio.
A volte nemmeno me ne rendo conto e se nn riesco con i denti, mi aiuto con le unghie.
Non so come mai sia iniziato, ma so che continuo a farlo da sempre...vorrei smettere perche lo continuo a fare in modo del tutto involontario
...sembro in trance quando lo faccio...magari mi perdo nei miei pensieri ed ecco che comincio a passare la lingua tra i denti fino ad individuare un punto un po' più gonfio e a morderlo fino a levarlo...per poi infiammarsi e passare alla papilla affianco, e quella dopo ancora e così via finché non rendo l'intera zona rossa e sanguinante.
Zona che il giorno dopo sarà ricoperta da una patina bianca che porterò via nel giro di qualche secondo.
Nemmeno sapevo dove inserire la mia richiesta, perché non mi è mai capitato di leggere qualcuno che abbia questo mio tic...potete aiutarmi voi?
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta, Psicologo 33,6k 822 50
Se è una cosa che fa in modo autonomo e quasi in obbligo, indipendentemente dal tipo di organo interessato, è utile che faccia valutare la situazione da uno psichiatra per evitare che continui a fare questa operazione e possa provocare infezioni o altro.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa