Depressione

Salve gentili dottori, sono una donna di 55 anni e sono in cura da uno psichiatra per sintomi quali: crisi di pianto, attacchi di panico, tristezza persistente, malumore, apatia, non ho voglia di fare niente.
L'unica cosa che mi fa stare meglio è stare a letto coperta e dormire per non pensare.

Sono in cura già da molti anni, ho avuto sempre periodi di alti e bassi, ma da un anno sto peggio nonostante la terapia che sto assumendo.

Praticamente sto 7 giorni bene e 30 male.

Prima avevo interessi, mi piaceva uscire.
Adesso zero di zero, non mi va più niente.

Attualmente sto prendendo questa terapia:
La mattina prendo:
- 5 ml di fluoxeren soluzione + 1 cp di Libintryl da 25 mg
- 1 cp di Lamictal da 200 mg
A pranzo:
- 1 cp di Levopride prima dei pasti
- 15 gocce di Lexotan
Infine, a cena:
- 1 cp di Libintryl da 25 mg e 15 gocce di Lexotan.

Nonostante la cura, però, i miei sintomi persistono.
Non so più cosa fare, sono disperata.
La terapia che sto facendo secondo voi va bene?
Vorrei un consiglio.
Sarebbe opportuno cambiare psichiatra, cambiare terapia, integrare con la psicoterapia.
Ditemi cosa ne pensate.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,9k 858 226
Elenca dei sintomi ma sembrerebbe non conoscere la diagnosi. Questa è una cura per una forma minore di distubro bipolare, a giudicare dal tipo di medicine.
Quindi da anni assume questa cura senza esito positivo ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Allora prima riscontravo gli effetti positivi, tanto che non necessitavo neanche di molte medicine. Solo Fluoxeren e Libintryl ma stavo davvero bene.
Però da un anno a questa parte ho frequenti ricadute che durano molto nonostante la terapia. Ad esempio, ora sto nuovamente male dal 26 dicembre .
La diagnosi è di depressione.
Mi sono recata circa una settimana fa dal mio psichiatra che mi ha cambiato il dosaggio del limbintryl che prima era di 12.5 mg e del lamictal che era da 50 mg.
Però risultati non ne vedo....
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 34,9k 858 226
Il lamictal è stato aumentato in meno di una settimana da 50 mg a 200 mg ?
Il fatto di aumentare la dose è sensato, ma si fa in un modo graduale, per evitare il rischio di reazione cutanea.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio